Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 08:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport » Calcio

“La simulazione di Ciro Immobile è stata patetica e imbarazzante”

Immagine di copertina
Il difensore del Belgio Jan Vertonghen e l'attaccante dell'Italia Ciro Immobile. Credit: Federico Gambarini/dpa

“La simulazione di Ciro Immobile è stata patetica e imbarazzante”

Un comportamento “patetico”. Così un ex campione della nazionale inglese ha parlato di un episodio che ieri ha visto protagonista Ciro Immobile durante la grande serata dell’Italia contro il Belgio.

La vittoria per 2-1 contro la prima classificata nel ranking mondiale ha confermato l’Italia come una delle favorite alla vittoria finale dell’Europeo, aprendo le porte della semifinale per la squadra allenata da Roberto Mancini, che martedì prossimo giocherà contro la Spagna.

A segnare il primo gol al 31esimo minuto è stato il talento dell’Inter Nicolò Barella, con
un tiro angolato dopo essersi destreggiato tra tre avversari all’interno dell’area. Oltre al bel gol, nelle ultime ore l’attenzione di molti commentatori, televisivi e sui social, è caduta su Immobile, rimasto a terra durante l’azione. L’attaccante 31enne era infatti caduto nell’area di rigore dopo un contatto con il difensore belga Jan Vertonghen, rimanendo a terra dolorante. Dopo qualche secondo passato a rotolarsi tra le proteste dell’altro difensore Thomas Vermaelen, il centravanti della Lazio si è prontamente rialzato per andare a festeggiare il gol con i compagni, come mostrano i video rapidamente circolati sui social media.

“Non voglio nemmeno ridere di questo perché è patetico”, ha detto Alan Shearer commentando la partita per la BBC. “Puoi vederlo dare un’occhiata all’arbitro prima ancora che cada. È pateticamente imbarazzante, ecco cos’è!”

Al termine dei 90 minuti, l’ex centravanti di Blackburn e Newcastle, che detiene il record di gol in Premier League, ha detto che “è stata una magnifica partita di calcio, dall’’inizio alla fine”, aggiungendo che “gli italiani hanno dovuto usare tutte le loro capacità e la loro esperienza in quegli ultimi 10 o 15 minuti”.

Shearer ha anche definito “fantastici” e “magnifici” Bonucci e Chiellini, i “due vecchi” al centro della difesa italiana, elogiandoli per essere riusciti ad arginare Lukaku e a resistere “con tutto quello che i belgi gli hanno tirato contro negli ultimi 10 o 15 minuti”.

Ti potrebbe interessare
Calcio / Lo sport più popolare al mondo è un pesce fuor d’acqua alle Olimpiadi
Calcio / “Chiellinigkeit”: in Germania hanno coniato una nuova parola dedicata a Chiellini
Calcio / "Sapete cosa fare": il discorso di Mancini agli azzurri prima della finale con l'Inghilterra
Ti potrebbe interessare
Calcio / Lo sport più popolare al mondo è un pesce fuor d’acqua alle Olimpiadi
Calcio / “Chiellinigkeit”: in Germania hanno coniato una nuova parola dedicata a Chiellini
Calcio / "Sapete cosa fare": il discorso di Mancini agli azzurri prima della finale con l'Inghilterra
Calcio / Il giornale scozzese The National regala abbonamenti a vita a Mancini e a tutti gli Azzurri
Calcio / “Io italiano vi racconto l’inferno di Wembley: 10mila persone entrate senza biglietto”
Calcio / Europei, beffa per il telecronista Rai in isolamento: “Costretto a vedere la finale sulla Bbc”
Calcio / Gli inglesi rifiutano la medaglia e dimostrano che il fair play vale solo quando vincono loro (di F. Pagano)
Calcio / Ursula Von der Leyen e Charles Michel: "Tiferemo per gli Azzurri nella finale tra Italia e Inghilterra"
Calcio / Qui Radio Coni: l'Italia teme la beffa in finale dopo il "rigorino" inventato contro la Danimarca
Calcio / Come gli sponsor influenzano i tifosi di calcio