Me

Finale Europa League 2019: tutto quello che c’è da sapere sulla sfida tra Chelsea e Arsenal

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 29 Mag. 2019 alle 19:20 Aggiornato il 29 Mag. 2019 alle 19:32
Immagine di copertina

Finale Europa League 2019 | Data | Quando | Dove | Stadio | Squadre

FINALE EUROPA LEAGUE 2019 – AGGIORNAMENTO 29 MAGGIO 2019 – Dopo settimane di attesa, finalmente ci siamo! Questa sera, mercoledì 29 maggio 2019, si conoscerà il nome della squadra vincitrice dell’Europa League 2018-2019. Chi vincerà tra Chelsea Arsenal?

LA NOSTRA DIRETTA LIVE DI CHELSEA-ARSENAL

Tantissimi i temi della partita di oggi: innanzitutto perché di fronte si trovano due squadre inglesi. O meglio, due squadre di Londra: il Chelsea dell’italiano Maurizio Sarri (assistito da un altro italiano, Gianfranco Zola) e l’Arsenal di Unai Emery. Sarà la prima delle due finali europee. Ed entrambe parleranno inglese.

Anche quella di Champions League, prevista per sabato 1 giugno, si giocherà infatti tra due team della Premier League: il Liverpool di Jurgen Klopp e il Tottenham di Mauricio Pochettino.

Mercoledì 29 maggio dunque è il momento dell’ultimo atto della Uefa Europa League 2019, la seconda competizione europea per prestigio (dopo la Champions League) che mai come quest’anno ha visto grandi club in lotta fino alla fine. Di seguito, tutto quello che c’è da sapere sulla finalissima.

Finale Europa League 2019 | Come ci arriva il Chelsea

Il Chelsea si presenta ai semafori di partenza di questa finale di Europa League in un momento molto delicato. E condito soprattutto da un forte nervosismo, sia in alcuni giocatori che nell’allenatore Maurizio Sarri.

Nei giorni immediatamente precedenti alla finale, infatti, hanno fatto molto discutere le immagini di uno degli allenamenti di rifinitura della squadra inglese. Nel video, infatti, si vede un acceso litigio tra il difensore brasiliano David Luiz e l’attaccante argentino (ex Juventus e Milan) Gonzalo Higuain.

Il difensore è sembrato molto arrabbiato con il compagno di squadra dopo aver subito un brutto fallo. E non sono servite le scuse di Higuain. Davanti a questa scenata, Sarri ha lasciato con rabbia il terreno di gioco, scagliando a terra il suo cappello e andando negli spogliatoi.

A ciò bisogna aggiungere il momento particolare proprio di Sarri: in questa stagione infatti non è mai scattato davvero il feeling tra l’allenatore italiano e i calciatori, i tifosi e la dirigenza del Chelsea.

Inoltre, si fanno sempre più pressanti le voci che lo vorrebbero come prossimo allenatore della Juventus dopo l’addio di Massimiliano Allegri. Quella di stasera, dunque, con ogni probabilità sarà l’ultima partita di Sarri sulla panchina del Chelsea.

LA NOSTRA DIRETTA LIVE DI CHELSEA-ARSENAL

Finale Europa League 2019 | Come ci arriva l’Arsenal

Dall’altro lato, l’Arsenal arriva alla finale di Europa League con grande entusiasmo, dal momento che ai Gunners una finale europea manca dal 2006. Per non parlare dell’ultimo trofeo, che invece risale alla Coppa delle Coppe 1994.

A ciò si aggiunga che Unai Emery, tecnico dell’Arsenal, è considerato un vero e proprio specialista dell’Europa League. Porta la sua firma, infatti, l’impresa del Siviglia, capace di laurearsi campione per tre stagioni consecutive tra il 2013 e il 2016.

Altro tema: in Premier League, l’Arsenal è arrivato soltanto al quinto posto. Dunque, niente qualificazione alla prossima Champions League. Se però vincesse l’Europa League, la situazione cambierebbe drasticamente, visto che il vincitore di ogni edizione si qualifica di diritto alla prossima Champions.

Nota a margine: mancherà, questa sera, il fantasista armeno Henrikh Mkhitaryan: Gunners, d’accordo col giocatore, hanno preferito tenerlo fuori dalla lista dei convocati visto che la finale si gioca in Azerbaigian. Tra Armenia e Azerbaigian, infatti, ci sono moltissime tensioni politiche.

finale europa league 2019
(Credits: Maria Jose Segovia/NurPhoto)

Finale Europa League 2019 | Dove si gioca

Come detto, la finale di Europa League si gioca a Baku, la capitale dell’Azerbaigian. Si tratta della più grande città della regione del Caucaso, è anche l’insediamento urbano più grande sul Mar Caspio. Si trova a circa 2000 chilometri da Mosca e Istanbul, 9000 chilometri a est di New York e 5500 chilometri a ovest di Pechino.

La città si trova a 28 metri sotto il livello del mare, ventosa (il suo nome deriva dall’antico persiano ‘Bādkube’ (‘città dove soffia il vento’) e per questo è soprannominata ‘la città dei venti’.

Baku è gemellata con Dakar, Napoli, Houston, Bordeaux, Kiev, Haifa e Rio de Janeiro. La passione per il calcio arriva da lontano, ma solo recentemente la città ha ospitato grandi eventi come il Campionato Europeo Under 17 e la Coppa del Mondo femminile Under 17.

LA NOSTRA DIRETTA LIVE DI CHELSEA-ARSENAL

Finale Europa League 2019 | Squadre

CHELSEA-ARSENAL

La finalissima è tra Chelsea e Arsenal, che nelle semifinali hanno eliminato rispettivamente i tedeschi dell’Eintracht Francoforte e gli spagnoli del Valencia. Una sfida tutta inglese, dunque, come per la finale di Champions League (che vedrà contrapposte Liverpool e Tottenham).

Il Chelsea ha già vinto una volta l’Europa League. Era la stagione 2012-2013 e sulla panchina dei Blues c’era Rafa Benitez.

Il Tottenham, invece, non ha mai vinto direttamente l’Europa League. Ma nel suo palmarès, vanta due Coppe Uefa, che non è altro che la vecchia edizione dell’Europa League: nel 1971-1972 e nel 1983-1984.

Finale Europa League 2019 | Lo stadio

La finale dell’Europa League si giocherà allo stadio Olimpico di Baku. L’impianto ha una capienza di quasi 70.000 spettatori ed è stato inaugurato con i Giochi europei nell’estate dello stesso anno.

Nel 2020 lo stadio ospiterà alcune partite di Uefa Euro 2020. La struttura è situata sulle sponde del lago Boyukshor, letteralmente: “Grandi acque salate”.

Come arrivare e come muoversi a Baku

L’aeroporto internazionale Heydar Aliyev si trova 20 chilometri a nord-est di Baku ed è raggiungibile in 45 minuti in autobus dalla stazione ferroviaria centrale. La città ha due linee di metropolitana che portano i turisti nella pittoresca città vecchia e a pochi passi dallo stadio Olimpico. Consiglio: gli autobus e i taxi sono relativamente economici.

Finale Europa League 2019 | Spot

Per l’occasione su YouTube sono comparsi diversi spot ad hoc per promuovere la finalissima di Baku. Eccone un paio:

LA NOSTRA DIRETTA LIVE DI CHELSEA-ARSENAL