Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:16
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Sport » Calcio

De Laurentiis punge la Juventus: “Raggruppa i tifosi insoddisfatti del Sud, i veri torinesi tifano Torino”

Immagine di copertina

DE LAURENTIIS TIFOSI JUVENTUS – Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha lanciato qualche frecciatina agli eterni rivali della Juventus: “La società bianconera è la nostra competitor anche a livello di tifo – ha detto ai microfoni di Sportmediaset -. La Juve avendo un fatturato importante e una storia ultracentenaria, ha consolidato sotto la stessa proprietà tifosi da tutta Italia, che raggruppano tutti gli insoddisfatti del Sud”.

“Gli operai della Fiat – ha aggiunto il numero uno del Napoli – arrivavano tutti dal Sud. E ricordiamo anche che tutti i torinesi sono tifosi del Torino. Noi, col nostro modesto fatturato, negli ultimi 10 anni abbiamo fatto passi da gigante e negli ultimi 10 anni siamo sempre stati nelle Coppe europee”.

“Nessuno vuole sconfiggere nessuno, lo sport è bello per questo: bisogna competere in maniera etica, professionale, con grande rispetto per i valori della maglia. Io ce la sto mettendo tutta”.

Archiviata la stoccata sui tifosi della Juventus, De Laurentiis ha toccato il tema calciomercato: “James Rodriguez? La maglia numero 10 di solito appartiene a un trequartista. Noi non ce l’abbiamo mai veramente avuto. Quando il signor Sarri, che aveva utilizzato Saponara ad Empoli, voleva il trequartista, gli facemmo notare che i nostri non erano abituati a giocare in quel modo lì e l’unico modulo foriero di possibili opportunità era il 4-3-3. Le prime partite infatti non andarono bene, poi quando si convinse e cambiò fu il suo successo e il nostro successo”.

De Laurentiis: “Cristiano Ronaldo è stato proposto anche al Napoli”

De Laurentiis attacca: “C’è sudditanza verso la Juventus, con Calciopoli ci sono andati leggeri”

Ti potrebbe interessare
Calcio / Disastro Italia, Buffon riflette sulle dimissioni dallo staff azzurro
Calcio / Capello punta il dito contro Spalletti: “È stato presuntuoso, deve migliorare molto”
Calcio / Se nessuno ha il coraggio di prendersi la colpa per il disastro azzurro
Ti potrebbe interessare
Calcio / Disastro Italia, Buffon riflette sulle dimissioni dallo staff azzurro
Calcio / Capello punta il dito contro Spalletti: “È stato presuntuoso, deve migliorare molto”
Calcio / Se nessuno ha il coraggio di prendersi la colpa per il disastro azzurro
Calcio / Spalletti litiga coi giornalisti dopo Italia-Croazia: “Chi dice queste cose fa il male della Nazionale” | VIDEO
Calcio / Focus Germania: Kroos e Nagelsmann alla guida di un gruppo giovane
Calcio / Fagioli: “La ludopatia mi aveva divorato la vita. Ogni tanto riaffiora ma ora la domino”
Calcio / Il nuovo casino online “Instant Casinò” è l’Official Regional Partner della Juventus
Calcio / Dennis Praet è ancora materiale da Serie A?
Calcio / Francia, bufera su Mohamed Camara: il calciatore del Monaco rifiuta di aderire alle iniziative contro l’omofobia
Calcio / Germania, Adidas ritira la maglia n. 44 della nazionale di calcio: il font ricorda il marchio delle SS