Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:01
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Sport » Calcio

Brescia, battuto l’Ascoli 1-0: è Serie A con due giornate di anticipo

Immagine di copertina

Il Brescia calcio torna in Serie A. La squadra di Corini ha battuto 1-0 l’Ascoli e conquistato, con due giornate di anticipo, la matematica promozione nel massimo campionato, otto anni dopo l’ultima volta.

Allo stadio Rigamonti spalti pieni da ore prima del fischio d’inizio per il sogno promozione in serie A. Sogno diventato realtà già nel primo tempo di un Brescia-Ascoli dall’avvio tirato e con palle gol per entrambe le squadre. Di Dessena al 36esimo il gol che ha fatto esplodere di gioia i tifosi bresciani.

Al termine della partita tutta la squadra è corsa sotto la Curva Nord per festeggiare la promozione. Subito dopo il giro di campo con Corini che ha stretto nelle mani una sciarpa del suo Brescia per tutto il tempo.

“Da calciatore e da allenatore sono emozioni diverse, in questo ruolo c’è una responsabilità differente e quindi la gioia è tanta – le parole di un commosso Corini a fine partita -. È stato un anno difficile per tanti versi, quindi sono felice per i giocatori e per i tifosi. La consapevolezza di poter fare un campionato diverso è arrivata dopo Natale. Oggi voglio lasciare andare le emozioni”.

Ha parlato di orgoglio invece Alfredo Donnarumma: “Sono arrivato qui e ho trovato una piazza delusa e ora sono felice di questo risultato. Adesso voglio godermi questo momento”.

Ti potrebbe interessare
Calcio / Gianluca Vialli continua a lottare: Natale in ospedale insieme alla moglie e alla sorella
Calcio / Quando Mihajlovic partecipò a Ballando con le stelle: l’aneddoto su Totti
Calcio / Dalla vendita de L’Espresso alle tensioni coi sindacati: chi è Maurizio Scanavino, nuovo dg della Juventus
Ti potrebbe interessare
Calcio / Gianluca Vialli continua a lottare: Natale in ospedale insieme alla moglie e alla sorella
Calcio / Quando Mihajlovic partecipò a Ballando con le stelle: l’aneddoto su Totti
Calcio / Dalla vendita de L’Espresso alle tensioni coi sindacati: chi è Maurizio Scanavino, nuovo dg della Juventus
Calcio / Gli oligarchi del pallone: tra miliardi e superleghe il divario tra i campionati europei di calcio è sempre più alto
Calcio / Juventopoli: tutti gli scandali della storia bianconera
Calcio / “Vi spiego il golpe degli Elkann per far fuori Andrea Agnelli dalla Juventus”
Calcio / “Dal Qatar a Putin fino alla nuova Juventopoli, vi spiego cosa sta cambiando nel calcio”
Calcio / Così il Qatar si è “comprato” i Mondiali per spacciarsi come Paese aperto e moderno
Calcio / Mondiali Qatar, ecco il top 11 dei calciatori più costosi
Calcio / “Vi racconto quando l’Italia andava ai Mondiali”: intervista ad Antonello Valentini