Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:45
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport

Berrettini sconfitto in semifinale degli Us Open 2019 da Nadal

Immagine di copertina
Il saluto tra Berrettini e Nadal al termine del match. Credit: AFP

Resta la grande impresa del tennista romano, che ha raggiunto la semifinale di uno Slam

Berrettini Nadal | Semifinale Us Open 2019 | Tennis | Risultato finale |

Sfuma il sogno di Matteo Berrettini di essere il primo italiano a giocare una finale degli Us Open di tennis. Il tennista romano è stato sconfitto in semifinale in tre set da Rafael Nadal col punteggio di 7-6, 6-4, 6-1. Nadal affronterà in finale domenica Daniil Medvedev.

Berrettini era il primo italiano in semifinale al torneo del grande Slam americano da 42 anni. Il tennista romano, nato il 12 aprile 1996, ha giocato una partita intensa e ha messo in difficoltà Nadal in alcune fasi del gioco.

In particolare nel primo set, il campione spagnolo ha faticato non poco, aggiudicandosi il parziale solo al tie break. Ottima prova di Berrettini anche nel secondo set, in cui era arrivato sul 4 pari. Poi due giochi consecutivi di Nadal, in particolare il break sul servizio dell’italiano, hanno chiuso il parziale.

Nel terzo set Nadal ha avuto vita più facile e si è imposto per 6-1. Resta una grandissima impresa quella di “Berretta”, capace di arrivare dove nessun italiano riusciva ormai da tempo immemore. Un sogno che si è arrestato in semifinale, ma una favola che resta bellissima.

Ora Matteo deve solo continuare su questa strada.

Matteo Berrettini chi è | Carriera

Romano, nato il 12 aprile 1996, è uno dei tennisti italiani più promettenti del momento. Il primo trofeo arriva nel 2015 quando vince il trofeo Future in doppio, in coppia con Filippo Baldi. Nel luglio 2017 Berrettini vince il suo primo Challenger, a San Benedetto. Nel 2018, al Challenger di Bergamo, il secondo trionfo, battendo Napolitano.

Il 28 aprile 2019 conquista il secondo titolo ATP in carriera, il Master 250 di Budapest. Agli internazionali d’Italia di Roma il grande successo battendo Zverev, numero 5 al mondo, con un doppio 7-5. Con questa vittoria Berrettini accede agli ottavi di finale.

La svolta nella carriera del giovane Berrettini arriva nel settembre del 2019, quando il talento del tennis italiano raggiunge, battendo Gael Monfils, la semifinale dello Us Open contro Rafa Nadal. Si tratta del primo italiano dopo 42 anni a ragiungere questo traguardo, dai tempi di Corrado Barazzutti.

Ti potrebbe interessare
Sport / Milan Juventus streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Empoli Roma streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Napoli Salernitana streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Ti potrebbe interessare
Sport / Milan Juventus streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Empoli Roma streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Napoli Salernitana streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Inter Venezia streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Roma Lecce streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Coppa Italia
Sport / Inter Empoli streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Coppa Italia
Sport / Bologna Napoli streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Milan Spezia streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Australian Open, Matteo Berrettini vince nonostante i problemi intestinali: “Imodium, grazie!”
Sport / Atalanta Inter streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A