Covid ultime 24h
casi +16.424
deceduti +318
tamponi +340.247
terapie intensive +11

Argentina, Osvaldo è sparito: irreperibile da 15 giorni e il Banfield lo taglia

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 28 Lug. 2020 alle 17:38
46
Immagine di copertina

Dove è finito Daniel Osvaldo? L’ex attaccante di Juventus e Roma, che lo scorso 3 gennaio ha firmato con il Banfield per il ritorno in campo dopo 3 anni e mezzo di inattività, è sparito. Da 15 giorni l’italo-argentino (ex concorrente di Ballando con le Stelle) non è reperibile. Anche per questo motivo il club ha deciso di mettere la parola fine al rapporto di lavoro. Ad annunciarlo è stato il vice presidente del “Taladro”, Oscar Tucker. L’ex bomber, con ogni probabilità, tornerà a dedicarsi alla sua grande passione, la musica, insieme al gruppo che aveva creato dopo aver mollato il calcio giocato.

“Il mio primo obiettivo è non infortunarmi”, aveva detto Osvaldo subito dopo aver firmato il contratto che avrebbe dovuto legarlo al Banfield fino a fine anno. Ma uno strappo e un’infiammazione agli adduttori lo hanno fermato a partire da fine febbraio, dandogli giusto il tempo di scendere in campo per 62 minuti (45 contro l’Aldosivi e 17 contro il River). Poi la pandemia e il lungo stop che in Argentina dovrebbe terminare tra una settimana, quando i club potranno riprendere gli allenamenti in gruppo.

Come accaduto nel resto del mondo il club argentino ha monitorato gli allenamenti casalinghi dei propri giocatori tramite la piattaforma streaming Zoom “ma Osvaldo non dà notizie da due settimane”, ha fatto sapere Tucker. Di conseguenza, “lo staff tecnico ha deciso di non contare più su di lui”.

46
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.