Covid ultime 24h
casi +15.943
deceduti +429
tamponi +327.704
terapie intensive -51

Sanremo 2021, il testo integrale del monologo di Zlatan Ibrahimovic al Festival

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 6 Mar. 2021 alle 22:30 Aggiornato il 6 Mar. 2021 alle 23:25
2.6k
Immagine di copertina

Sanremo 2021, il monologo di Zlatan Ibrahimovic: discorso integrale, testo

Ospite fisso di Sanremo 2021, nell’ultima puntata delle kermesse il calciatore del Milan, Zlatan Ibrahimovic, ha proposto un monologo. Ecco il testo (discorso) del monologo di Zlatan Ibrahimovic a Sanremo 2021.

Il testo integrale del monologo

Tutti conoscevano già Zlatan prima di questo Festival. Allora perché Zlatan è venuto qui. È venuto perché gli piacciono le sfide, l’adrenalina. Gli piace crescere. Se non fai sfide con te stesso non puoi crescere. Io ho giocato 940 partite, ne ho vinte tante ma non tutte. Ho vinto 11 scudetti, ma ne ho anche perso qualcuno. Ho vinto tantissime coppe, ma ne ho anche persa qualcuna. Sono Zlatan anche senza aver vinto tutte le partite. Sono Zlatan quando vinco e quando perdo. Ho fatto più di 500 gol ma ne ho anche sbagliato qualcuno. Pochi. Qualche rigore è andato male, ma il fallimento non è il contrario del successo, ma è una parte del successo. Non fare niente è il più grande sbaglio che puoi fare. Se sbaglia Zlatan, puoi sbagliare anche tu. La cosa importante è fare la differenza ogni giorno. Impegno, costanza, dedizione. Ho organizzato questo Festival per dirvi che ognuno di voi nel suo piccolo può essere Zlatan. Voi tutti siete Zlatan e io sono tutti voi. Questo non è il mio Festival, non è il Festival di Amadeus, ma è il vostro Festival. Il Festival dell’Italia intera. Grazie Italia, la mia seconda casa.

Chi è Zlatan Ibrahimovic, ospite fisso di Sanremo 2021

Nato a Malmö (Svezia) il 3 ottobre 1981, Ibrahimovic è figlio di immigrati jugoslavi. Cresciuto a Rosengård, sobborgo di Malmö, il calciatore aveva un fratello di otto anni più grande, Sapko, morto nel 2014 a seguito di una malattia.

Considerato uno dei calciatori più forti e completi al mondo, è uno dei marcatori più prolifici della storia del calcio e primatista di reti con la nazionale svedese con cui ha preso parte a due campionati del mondo (2002 e 2006) e a quattro campionati d’Europa (2004, 2008, 2012 e 2016).

Nel corso della sua carriera, Zlatan Ibrahimovic ha vestito le maglie di Ajax, Juventus, Inter, Barcellona, Milan, Manchester United. Per quanto riguarda la sua vita privata, Ibrahimovic è sposato con l’ex modella svedese Helena Seger, dalla quale ha avuto due figli: Maximilian e Vincent.

La signora Ibra è nata nel 1970 (ha 11 anni più del marito) ed è molto riservata e determinata. Helena Seger ha capelli biondi biondissimi, un fisico procace e uno stile da pin up. E deve essere stato questo mix esplosivo a incantare Ibrahimovic. I due stanno insieme dal 2001, il che significa che si amano da 20 anni.

QUI TUTTE LE NOTIZIE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2021

2.6k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.