Covid ultime 24h
casi +26.831
deceduti +217
tamponi +201.452
terapie intensive +115

Chi è Luca Ward, il concorrente di Tale e Quale Show 2020

Di Antonio Scali
Pubblicato il 18 Set. 2020 alle 18:00
0
Immagine di copertina

Chi è Luca Ward, il concorrente di Tale e Quale Show 2020

Luca Ward è uno dei concorrenti di Tale e Quale Show 2020, il programma di Carlo Conti in onda con la decima edizione dal 18 settembre. Attore e doppiatore tra i più conosciuti, la sua voce è nell’immaginario di tutti, soprattutto dopo il leggendario film Il Gladiatore, in cui doppiava Russell Crowe. Ora Ward è pronto a cimentarsi in questa nuova avventura, nella quale dovrà imitare alcuni grandi artisti della musica italiana ed internazionale. Tutte le esibizioni, come da tradizione, sono dal vivo. Ma chi è Luca Ward? Scopriamolo insieme.

Tutto quello che c’è da sapere su Tale e Quale Show 2020

Carriera

Classe 1960, è nato a Roma il 31 luglio. Figlio d’arte, sia suo nonno che suo padre Aleandro sono stati due importanti doppiatori. Ha due fratelli, anch’essi impegnati nel mondo del doppiaggio, Monica lavora nel mondo dei cartoni animati, Andrea invece ha prestato la sua voce alla primissima edizione del Commissario Rex. Da piccolosogna di diventare un famosissimo pilota di macchine da corsa, ma ben presto sia avvicina al mondo della recitazione.

Dopo la prematura scomparsa del padre, quando ha solo 13 anni, Luca Ward è costretto a rimboccarsi le maniche e ad iniziare a lavorare per mantenersi gli studi. Fa lavori umili e disparati, come venditore di caramelle, facchino, benzinaio e altri. Nel frattempo inizia a frequentare il teatro, dimostrando le proprie innate capacità. La svolta assoluta della sua carriera arriva nel 2000, periodo in cui da in prestito la sua voce ad uno degli attori più famosi al mondo ovvero Russell Crowe, protagonista assoluto di un film cult come Il gladiatore. Tra gli altri personaggi che ha doppiato ricordiamo Samuel L. Jackson in Pulp Fiction, Keanu Reeves nella trilogia di Matrix, Hugh Grant nella saga di Il diario di Bridget Jones, Pierce Brosnan in quattro episodi della saga di James Bond, Brandon Lee ne Il corvo.

Ha esordito al cinema nel 1984 con Chewingum di Biagio Proietti. Ha anche fatto molta tv: come non ricordare il personaggio di Massimo Forti nella soap-opera CentoVetrine e del duca Ottavio Ranieri nella serie tv Elisa di Rivombrosa, entrambe trasmesse da Canale 5. Alla radio ha prestato la voce, negli sceneggiati di Radio Due, ai personaggi di Sandokan e di Diabolik. Ha inoltre prestato la sua voce a Corto Maltese nelle omonime produzioni di cartoni animati italo-francese, e a Sua Eccellenza il Palazzo, della serie animata andata in onda su MTV Excel Saga.

Nella stagione 2005-2006 interpreta il capitano Von Trapp nel musical, prodotto dalla Compagnia della Rancia, Tutti insieme appassionatamente, regia di Saverio Marconi. Ruolo ripreso nella stagione 2014-2015 con la produzione Peep Arrow per la regia di Massimo Romeo Piparo. Nel 2005 è protagonista del film Dalla parte giusta diretto da Roberto Leoni e nel 2007 del film 7 km da Gerusalemme, tratto dall’omonimo romanzo di Pino Farinotti; nello stesso anno appare su Canale 5 nel film tv Un medico quasi perfetto. Nel novembre dello stesso anno è coprotagonista nella fiction di Rai 2 Donna detective con Lucrezia Lante della Rovere e Kaspar Capparoni. Il 28 marzo 2008 Luca Ward compare assieme alla sorella Monica tra i partecipanti della trasmissione televisiva I raccomandati condotta da Carlo Conti su Rai 1.

Nel 2009 ha preso parte alla fiction Un amore di strega interpretando il padre di Carlotta (Alessia Marcuzzi). Nello stesso anno vince il premio “Leggio d’oro voce maschile dell’anno” e Premio della Critica alla VI edizione del Leggio d’oro. Nel febbraio 2010 ha partecipato al reality L’isola dei famosi, da cui è stato costretto a ritirarsi dopo una settimana dall’inizio del programma a causa di un problema fisico dovuto a un trauma alla colonna vertebrale. Dal 2012 è uno dei protagonisti della fiction di Canale 5 Le tre rose di Eva, interpretando Ruggero Camerana. Dal 2016 al 2017 è coprotagonista nella soap Un posto al sole. Dal 2018 è la voce narrante in Ulisse – Il piacere della scoperta, il programma di Rai 1 condotto da Alberto Angela. Nel 2019 è la voce di Mufasa nel film Il re leone, remake dell’omonimo film del 1994.

I dieci concorrenti: chi sono

Tale e Quale Show 2020

Ora la possibilità di farsi notare dal grande pubblico di Rai 1 a Tale e Quale Show 2020. Riuscirà Luca Ward a colpire il pubblico? Come saranno le sue imitazioni? Non ci resta che attendere.

Luca Ward, vita privata

L’attore è sposato con l’attrice Giada Desideri, il loro matrimonio è avvenuto nel 2013 dopo alcuni anni di fidanzamento. Prima di sposarsi i due hanno avuto due figli, Giada nata nel 2007 e Luna nata nel 2009. In passato è stato sposato con Claudia Razzi, una doppiatrice: dalla loro storia d’amore è nata Guendalina, la quale ha deciso da giovanissima di seguire le orme dei genitori, e infatti vorrebbe diventare una doppiatrice di successo. I due dopo ben 25 anni hanno deciso di lasciarsi. Luca Ward ha comunque un ottimo rapporto con la sua prima figlia. Molto attivo sui social, su Instagram è seguito da 236mila persone.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.