Covid ultime 24h
casi +16.079
deceduti +136
tamponi +170.392
terapie intensive +66

La guerra è finita: le anticipazioni della quarta e ultima puntata stasera su Rai 1

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 3 Feb. 2020 alle 16:44
0
Immagine di copertina

La guerra è finita: le anticipazioni della quarta e ultima puntata stasera su Rai 1

Quarto e ultimo appuntamento questa sera, 3 febbraio 2020, su Rai 1 con La guerra è finita. La fiction con Michele RiondinoIsabella Ragonese e Valerio Binasco ambientata nell’Italia post Liberazione, è infatti giunta all’ultima puntata.

Nel precedente episodio abbiamo visto Davide indagare su Mattia, insospettito del fatto che il giovane facesse parte di un piccolo gruppo di criminali. Giulia e Stefano si sono avvicinati sempre di più, con lei che deve all’avvocato il posticipo dello sfratto. Nel frattempo l’ex ingegnere è andato avanti con la ricerca del figlio mentre Gabriel, invece, ha invitato Sara, seppur senza intenzione di farlo, a usare la pistola di Davide per vendicarsi del ras di quartiere che aveva denunciato la sua famiglia alle SS.

Ma cosa succede in questa quarta puntata? Vediamo qui di seguito le anticipazioni.

Tutto quello che c’è da sapere su La guerra è finita

La trama dell’ultima puntata

Sara, dopo il “consiglio” di Gabriel, ha davvero preso la pistola e vuole premere il grilletto contro il ras. Sarà lui, però, a riuscire a fermarla in tempo: i due si avvicineranno tanto da baciarsi. Stefano, nel frattempo, si presenterà a un colloquio con la Terenzi insieme a Giulia, ma lei non si rivelerà essere di grande aiuto: la donna, dopo uno scontro con Ben e Davide, lascerà la Tenuta. Nel frattempo, l’ex ingegnere scoverà una foto in cui è riunito il gruppo del Tenente Bianchi e tra loro c’è anche Mattia. Davide, a questo punto, sarà costretto ad affrontare la situazione. Riuscirà l’avvocato a far rimanere tutti nella Tenuta?

L’Ultima Puntata de La Guerra è Finta va in onda lunedì 3 febbraio 2020, su Rai 1 a partire dalle 21.25.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.