Game of Thrones, il significato del nome di Bran Stark conteneva l’indizio più grande

George R.R. Martin ha un amore sconfinato per la mitologia celtica e l'ha dimostrato rinchiudendo tutto in un solo nome

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 3 Ott. 2019 alle 11:49 Aggiornato il 3 Ott. 2019 alle 11:50
47
Immagine di copertina

Game of Thrones, il significato del nome di Bran Stark conteneva l’indizio più grande

Che burlone, George R.R. Martin. L’autore della celebre saga Game of Thrones (conosciuta in Italia anche come Il trono di spade) aveva già suggerito il finale dell’epica storia semplicemente con un nome: Bran Stark.

L’ottava stagione si è ormai conclusa da qualche tempo e in molti continuano a rivangare le scelte (sbagliate) degli autori.

Attenzione: seguono spoiler se non avete visto l’ultima stagione.

Come ben sappiamo, Daenerys è stata uccisa per mano di Jon Snow nel finale di serie. La scelta sofferta di Jon è arrivata per salvaguardare un bene maggiore così, dopo la morte della Madre dei Draghi, i più potenti di Westeros hanno dovuto decidere chi eleggere come nuovo Re ed è qui che, dopo varie proposte, è arrivato il nome di Bran Stark.

Un nome che può aver sorpreso molti dei fan, ma che era già destinato a fare la storia.

Game of Thrones, la profezia nel nome

La scoperta è arrivata da un utente su Reddit che, cercando la definizione di “Bran” in celtico, ha scoperto che il significato letterale è “corvo”.

bran stark

“Devo dire che sono rimasto sbalordito da questa scoperta, che dimostra ancora una volta come la grande mente dietro tutto questo ci abbia dato tanti piccoli indizi sin dall’inizio”, ha commentato l’utente.

L’autore di Game of Thrones non ha mai fatto mistero di trarre ispirazione dalla mitologia celtica, motivo per cui non dovrebbe stupire la piega degli eventi. Ma c’è di più. Nella mitologia celtica, Bran era considerato il Dio dei Corvi e delle Profezie (vi risulta famigliare), ma soprattutto Bran era anche un Re.

Ciò significa che il destino di Bran Stark era segnato sin dal primo episodio di Game of Thrones.

Gli ultimi volumi della saga letteraria non hanno ancora visto la luce, per cui non sappiamo se anche nei romanzi Bran diventerà Re come nella serie tv. Eppure, proprio sul piccolo schermo, il significato letterale del suo nome è risultato essere profetico al 100%.

47
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.