Covid ultime 24h
casi +10.497
deceduti +603
tamponi +254.070
terapie intensive -57

Fratelli Caputo: cosa è successo nella prima puntata, riassunto

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 30 Dic. 2020 alle 17:36
0
Immagine di copertina

Fratelli Caputo: cosa è successo nella prima puntata, riassunto

Cosa è successo nella prima puntata di Fratelli Caputo andata in onda mercoledì 23 dicembre 2020 su Canale 5? Abbiamo conosciuto i protagonisti che vivono a Roccatella, piccolo borgo siciliano. Nino, impresario artistico, e sua madre Agata. I due sono stati abbandonati da Calogero Caputo, già sindaco di Roccatella, anni prima, quando Nino era piccolo. Durante un viaggio di lavoro a Milano, infatti, Calogero s’invaghì di Franca, con cui mise su famiglia. Suo figlio Alberto, uomo realizzato nella vita, ha deciso di andare nel paese d’origine del padre e di seguirne le orme, candidandosi lui stesso a primo cittadino. Alberto era convinto che Nino ed Agata avessero dimenticato quello spiacevole episodio e che lo avrebbero accolto a braccia aperte, ma le cose non sono andate proprio così. Agata, furiosa per il ritorno di Alberto, ha spinto Nino a candidarsi a sua volta. Alberto, dopo avere appurato l’astio che aleggia nei suoi confronti, ha fatto in modo che la sua famiglia (la moglie Patrizia e i figli Barbara e Giacomino) lo raggiungesse a Roccatella. Tutti si sono quindi ritrovati a dividere il casale con l’aiutante Turi e la domestica Rosalia.

Streaming e tv

Abbiamo visto cosa è successo (riassunto) nella prima puntata di Fratelli Caputo, ma dove vedere la serie in diretta tv e live streaming? La fiction, come detto, va in onda per quattro puntate a cominciare dal 23 dicembre (prima serata, ore 21,20) su Canale 5. Le ultime due puntate andranno in onda nel 2021, il 4 e il 6 gennaio. Sarà possibile seguirla anche in live streaming tramite la piattaforma gratuita MediasetPlay.it che permette di seguire i vari programmi Mediaset da pc, tablet e smartphone.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.