Covid ultime 24h
casi +19.644
deceduti +151
tamponi +177.669
terapie intensive +79

Il Premio, la trama e il cast del film diretto da Alessandro Gassmann in onda su Canale 5

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 28 Apr. 2019 alle 12:36
0
Immagine di copertina

FILM IL PREMIO – Un riconoscimento ambito, una famiglia alquanto scapestrata e un regista a prova di David di Donatello.

Alessandro Gassmann (vincitore del David per “Caos calmo”) nel 2017 ha realizzato una commedia che, due anni dopo, arriva in prima visione su Canale 5 domenica 28 aprile.

“Il Premio” è un film che rispecchia il genere di “road movie” e propone un cast ammaliante, da Gigi Proietti ad Anna Foglietta. Ma vediamo di cosa parla.

Film Il Premio | Trama

Giovanni Passamonte non ama volare, anzi ne è terrorizzato. Immaginarsi in volo tra scossoni e turbolenze è un incubo, al punto che Giovanni, scrittore di professione, decide di intraprendere un lungo viaggio verso la Svezia in automobile.

Giovanni deve raggiungere Stoccolma, nello specifico la Sala dei Concerti per la cerimonia di consegna dei Premi Nobel. Il motivo? Giovanni ne ha vinto uno, è stato insignito dell’ambito Premio per la Letteratura grazie alle sue opere e, al suo fianco, sul sedile del passeggero siede il fidato assistente Rinaldo.

Entrambi pronti a raggiungere la penisola scandinava con il supporto dell’autostrada, si ritrovano presto in compagnia dei due figli dello scrittore: Oreste, un ex olimpionico e proprietario di una palestra la cui carriera ha vissuto tempi migliori, e Lucrezia, una blogger inconcludente e nevrotica dalla lingua tagliente.

Il viaggio per recuperare il Premio Nobel diventa un pretesto per analizzare le antiche dinamiche familiari, mettendo in discussione le proprie certezze e concedendosi l’opportunità di conoscersi per la prima volta.

Film Il Premio | Cast

A interpretare lo scrittore Giovanni Passamonte è Gigi Proietti, mentre a calarsi nelle vesti del figlio ex olimpionico Oreste è Alessandro Gassmann, nonché regista della pellicola.

Alessandro Gassmann racconta il rapporto con la moglie e il figlio Leonardo

A interpretare Rinaldo, l’assistente fidato di Giovanni, è Rocco Papaleo (I laureati), mentre la figlia nevrotica dello scrittore è interpretata da Anna Foglietta. Al cast, si aggiunge Matilda De Angelis (Una vita spericolata) che interpreta Britta.

Il film è stato scritto, diretto e interpretato da Gassmann, il quale ha ricevuto un aiuto nella stesura della sceneggiatura anche da Massimiliano Bruno (Boris).

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.