Covid ultime 24h
casi +19.143
deceduti +91
tamponi +182.032
terapie intensive +57

Tiziana Ferrario contro Fazio: “Finto modesto, tv maschilista”

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 6 Ott. 2020 alle 20:07
292
Immagine di copertina

Tiziana Ferrario contro Che Tempo Che Fa: “Tv maschilista. Fazio finto modesto”

Piovono attacchi in casa Rai, precisamente contro Che Tempo Che Fa. La giornalista Tiziana Ferrario ha pubblicato via Twitter il suo attacco riguardo la televisione odierna, prendendo come punto di riferimento l’elenco di ospiti presenti all’ultima puntata di Che Tempo Che Fa, tutti uomini (da Floris a Saviano, per proseguire con Zingaretti, Favino, Mollica, Dorelli, Ken Follett etc).

“Della trasmissione di Fazio non mi piace il format con il conduttore uomo autorevole finto modesto dietro una scrivania, la valletta semimuta, la bruttina ma intelligente e spiritosa che, per fortuna, esiste. A parti capovolte sarebbe impossibile”, ha scritto la Ferrario su Twitter. Poi ha proseguito: “Non è sufficiente non guardarlo, bisogna fare in modo che sia più in linea con la realtà del nostro paese fatto da donne competenti. Perché non ci sono? Il parterre di un programma TV non è fatto a caso”. Si è aperto un acceso dibattito: c’è chi supporta la tesi della Ferrario e chi invece le rema contro, parlando delle tante donne che hanno partecipato al programma; a tale proposito, la giornalista ha replicato: “Ho detto che la puntata era squilibrata e che la TV in generale è maschilista”.

Le critiche della giornalista si rivolgono anche al cast del programma, che oggi conta su Fabio Fazio alla conduzione, affiancato da Filippa Lagerbäck e Luciana Littizzetto. “Un format al contrario con donna che conduce, bel valletto che annuncia e comico bravo ma bruttino l’ha mai visto? Io no. Non basta avere la Littizzetto che è brava a fare il suo lavoro. Gli ospiti esperti di qualcosa non possono essere solo uomini… Lo schema è conduttore uomo al centro con scrivania autorevole, valletta che annuncia e satira fatta da Litizzetto. Lo farebbero al contrario?”, conclude la Ferrario.

Leggi anche:

1. De Luca a Fazio: “Nonostante il suo aspetto da fratacchione, anche lei avrà affetti stabili” | VIDEO / 2. The big dilemma: la dipendenza dai social va ben oltre i like, è un’assuefazione dallo schermo

292
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.