Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:25
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

Che ne sarà di Montalbano ora che sono morti sia Camilleri che Sironi: la fine di un’era?

Immagine di copertina

Che fine fa Montalbano ora che sono morti sia Camilleri che Sironi: la fine di un’era?

In poche settimane il commissario Montalbano ha perso i suoi due papà, e la domanda che tutti si stanno facendo è una: che fine fa Montalbano? Andrea Camilleri era morto il 17 luglio, Alberto Sironi oggi, 5 agosto. Per i fan del commissario siciliano più amato d’Italia è un colpo non indifferente.

La fine di un’era? Sembra proprio di sì, dal momento che l’ultimo romanzo postumo su Montalbano uscirà a breve, e la sua trasposizione televisiva è destinata a finire nel giro di pochissimo, quando tutti i libri saranno stati “sfruttati”.

Il papà letterario e quello televisivo di Salvo Montalbano se ne sono andati insieme, l’uno indissolubilmente intrecciato all’altro. Luca Zingaretti, profondamente legato a entrambi, è rimasto “orfano” di due pilastri della sua vita artistica, e non solo.

“Vi racconto perché ho scelto Luca Zingaretti per fare Montalbano”: le parole del regista Sironi, morto oggi

C’è da scommettere però che la Rai si inventerà qualcosa per far “sopravvivere” uno dei fenomeni televisivi più di successo degli ultimi anni, capace addirittura di battere Sanremo. Non sarà facile, al netto delle repliche, rinunciare a un format così fondamentale per l’azienda televisiva pubblica italiana. La fiction sopravviverà alla morte di Camilleri? Verrà pensata una sceneggiatura originale che superi i romanzi? Nessuno al momento può dirlo, ma c’è sicuramente da aspettarsi qualcosa.

Intanto, chi girerà gli ultimi episodi adesso che Sironi  è morto? Aspetteremo la risposta dalla Rai, nei prossimi mesi.

In ogni caso, qualunque sarà la decisione della Rai, è la fine di un’epoca. Un’epoca bella, elegante, dai colori barocchi. Un’epoca in cui le meravigliose storie di Montalbano sono entrate nelle case degli italiani, e in quelle di mezzo mondo. Un’epoca in cui i suoni, le voci e i paesaggi mozzafiato della Sicilia sono entrati nelle vite di tutti, rendendole un po’ più belle.

L’ultimo libro di Montalbano uscirà dopo la morte di Camilleri

Ti potrebbe interessare
Cultura / Un libro di corsa: Nove perfetti sconosciuti
Cultura / “Suggestioni”, a Roma la mostra di illustratori e vignettisti sulla Divina Commedia
Cultura / I limitatori del pensiero (di Ivo Mej)
Ti potrebbe interessare
Cultura / Un libro di corsa: Nove perfetti sconosciuti
Cultura / “Suggestioni”, a Roma la mostra di illustratori e vignettisti sulla Divina Commedia
Cultura / I limitatori del pensiero (di Ivo Mej)
Cultura / Un libro di corsa: Alan Turing, storia di un enigma
Cultura / Ecco “Lucia Bosè. L’ultimo ciak”, il nuovo romanzo di Laura Avalle
Costume / Imparare a parlare inglese con l’accento della famiglia reale inglese
Cultura / Il museo unico di Roma Antica proposto da Calenda? Sarebbe un errore, ma apre un dibattito
Cronaca / “Io non sono pacifista. Io sono contro la guerra”, le frasi più belle che ci ha lasciato Gino Strada
Cultura / Quando Pennacchi mi disse: "Io non sono di destra, sono i fascisti che stavano a sinistra" (di C. Sabelli Fioretti)
Cultura / Morto Antonio Pennacchi: le cause della morte dello scrittore