Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:01
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Gira un video sull’ala di un aereo e precipita: morto il rapper canadese McMurray | Video

L'artista, 34 anni, si era allenato per mesi: il velivolo ha perso quota all'improvviso e per lui non c'è stato niente da fare

Il rapper canadese Jon James McMurray, 34 anni, è morto durante una esibizione acrobatica aerea realizzata per il suo nuovo videoclip. Qui di seguito un video delle prove, pubblicato dallo stesso artista sul proprio profilo Instagram.

L’incidente è avvenuto sabato 20 ottobre 2018 a Vernon, città nell’ovest del Canada.

L’artista si era portato sull’ala del velivolo, un piccolo Cessna, ed era pronto a gettarsi con il paracadute. L’aereo ha però improvvisamente perso quota. McMurray si è lanciato, ma non ha avuto tempo di aprire il paracadute e si è schiantato a terra. Il suo corpo è stato ritrovato nel campo di una fattoria.

L’aereo è invece riuscito ad atterrare e il pilota ne è uscito illeso. Nessun membro dello staff sull’aereo ha riportato ferite.

Il manager del rapper, Ryan Desrochers, ha detto che il suo assistito si era allenato “intensivamente” per l’esibizione e che l’incidente potrebbe essere dovuto a un errore nel posizionamento sull’ala. “Ha resistito fino all’ultimo, fino a quando non è stato troppo tardi”, ha raccontato.

Rory Wayne Bushfield, che conosceva McMurray fin dall’infanzia, ha raccontato che l’artista si era allenato per mesi alla riuscita dell’esibizione.

“Aveva progettato tutto”, ha detto. “Non siamo sicuri di cosa sia successo”.

McMurray si era dato alla musica dopo che aveva dovuto interrompere l’attività di freeskier per problemi fisici alla schiena.

Nei suoi videoclip aveva spesso realizzato esibizioni acrobatiche estreme e in alcune occasioni era rimasto ferito.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora
Esteri / Eruzione Tonga, Nasa: “500 volte più potente della bomba atomica su Hiroshima”
Esteri / Tonga: arrivano i primi aiuti dopo l’eruzione, ma le autorità temono che i soccorritori possano portare uno “tsunami di Covid”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora
Esteri / Eruzione Tonga, Nasa: “500 volte più potente della bomba atomica su Hiroshima”
Esteri / Tonga: arrivano i primi aiuti dopo l’eruzione, ma le autorità temono che i soccorritori possano portare uno “tsunami di Covid”
Esteri / Nizza, spari in centro durante un blitz della polizia: un morto
Esteri / Gerusalemme, primo sfratto da cinque anni a Sheikh Jarrah: Israele demolisce la casa di una famiglia palestinese
Esteri / Ucraina, Blinken invita Putin a scegliere una via pacifica
Esteri / Arrestati in Congo gli assassini dell’ambasciatore Attanasio. “Volevano rapirli”
Esteri / Regno Unito, al via test per settimana lavorativa di 4 giorni
Esteri / Covid, in calo i contagi nel Regno Unito. L’Oms: “La fine della pandemia non è lontana”
Esteri / Roberta Metsola è la nuova presidente del Parlamento Europeo: “Onorerò David Sassoli”