Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » Musica

Gli Abba di nuovo insieme per la prima volta dopo 35 anni: ecco due nuove canzoni

Immagine di copertina
Gli Abba annunciano due nuovi canzoni per la prima volta dopo 35 anni.

Lo storico gruppo musicale svedese ha annunciato su Instagram l'uscita di due nuove hit, le prime da quando il gruppo si era sciolto nel 1983

Gli Abba hanno annunciato di aver scritto e registrato due nuove canzoni, le prime dopo lo scioglimento del gruppo nel 1983.

Trentacinque anni dopo, lo storico gruppo musicale svedese ha annunciato su Instagram l’uscita di due nuove brani.

Le canzoni degli Abba sono state quasi ininterrottamente ai primi posti delle classifiche di hit musicali mondiali dal 1974 al 1980.

“Siamo invecchiati, è vero, ma la canzone è nuova. E funziona”.

Ecco il loro comunicato completo pubblicato su Instagram:

❤️

Un post condiviso da @ abbaofficial in data:

La band ha detto in una dichiarazione: “La decisione di andare avanti con l’emozionante progetto di Abba avatar tour ha avuto una conseguenza inaspettata. Tutti abbiamo capito che, dopo circa 35 anni, poteva essere divertente unire le forze di nuovo e tornare nello studio di registrazione. Così abbiamo fatto. È stato come se il tempo si fosse fermato e noi fossimo stati via solo per una breve vacanza. Un’esperienza estremamente gioiosa!”.

Una delle due nuove canzoni si intitolata I Still Have Faith in You, e sarà proiettata in uno speciale TV in onda a dicembre 2018.

Gli Abba si erano formati a Stoccolma nel 1972. Comprendevano due coppie: Ulvaeus e Agnetha Fältskog e Benny Andersson e Anni-Frid Lyngstad. Il gruppo è salito su un palcoscenico internazionale dopo aver vinto l’Eurovision Song Contest a Brighton nel 1974 con la loro canzone Waterloo.

Dalla metà degli anni ’70 fino alla separazione, gli Abba hanno collezionato un gran numero di successi mondiali tra cui Knowing Me, Knowing You, Take a Chance on Me, Dancing Queen and The Name of the Game.

Fältskog e Lyngstad erano i cantanti principali, mentre Andersson e Ulvaeus componevano le canzoni. La loro compilation del 1992, Abba Gold, ha venduto 30 milioni di copie e ha trascorso 833 settimane nelle classifiche degli album britannici.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Mamma vegana costringe il figlio a mangiare solo frutta e verdura cruda per 18 mesi: lui muore di fame
Esteri / L’ex presidente ucraino Poroshenko a TPI: “L’Ue non ci basta, ora vogliamo la Nato. Putin? È un criminale”
Esteri / Covid, Kim Jong-un: “Il virus è stato mandato dalla Corea del Sud con i palloncini”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Mamma vegana costringe il figlio a mangiare solo frutta e verdura cruda per 18 mesi: lui muore di fame
Esteri / L’ex presidente ucraino Poroshenko a TPI: “L’Ue non ci basta, ora vogliamo la Nato. Putin? È un criminale”
Esteri / Covid, Kim Jong-un: “Il virus è stato mandato dalla Corea del Sud con i palloncini”
Esteri / Covid trasmesso da gatto all’uomo: il primo caso documentato
Esteri / Guerra in Ucraina, missili su palazzo a Odessa: salgono a 19 le vittime. Mosca: la Nato è tornata a logiche da guerra fredda
Esteri / Nato, nuova gaffe di Biden: il presidente Usa confonde la Svezia con la Svizzera
Esteri / “Per noi è come una violenza sessuale”: a TPI parlano le donne americane a cui è stato tolto il diritto all’aborto
Esteri / Empowerment e agricoltura sostenibile: così le donne rivendicano i propri diritti nella Striscia di Gaza
Esteri / Putin: “Truppe Nato in Finlandia e Svezia? Risponderemo”
Esteri / Guerra in Ucraina, la Russia annuncia il ritiro dall'Isola dei Serpenti. Biden: sosterremo Kiev fino alla fine