Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:35
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli

Maneskin vincono agli Mtv Vma e si esibiscono sul palco: “Censurati per nudità”

Immagine di copertina

Maneskin vincono agli Mtv Vma e si esibiscono sul palco: “Censurati per nudità”

Per la prima volta un gruppo italiano vince ai MTV Video Music Awards. Grazie al video di “I Wanna Be Your Slave”, i Maneskin ieri si sono aggiudicati l’ambito premio di “Miglior video alternativo” al Prudential Center di Newark nel New Jersey, dove sono poi saliti sul palco per una performance della loro ultima hit, “Supermodel”.

Un’esibizione sopra le righe, in cui la bassista Victoria è rimasta brevemente a seno scoperto. Un incidente che le telecamere di Mtv hanno ripreso solo per pochi istanti, prima di staccare sul pubblico, spingendo molti fan del gruppo a parlare sui social di censura.

“Grazie a Mtv e ai Vma e a tutti quelli che ci hanno sostenuto per questa scarica di adrenalina, vi vogliamo bene”, ha detto la band romana in un post sul profilo Instagram ufficiale, che mostra i quattro in posa con il premio a forma di astronauta.

Per il gruppo, alla prima partecipazione ai Vma americani, si tratta di una conferma del successo che ha finora riscosso oltreoceano, dopo la vittoria del premio nella categoria Best Rock agli Mtv European Music Award dell’anno scorso, pochi mesi dopo il trionfo all’Eurovision.

Nell’edizione americana, il premio come Best Rock è andato ai Red Hot Chili Peppers “Black Summer”, mentre il miglior video Pop è stato quello “As It Was” di Harry Stiles. Come miglior video Hip-Hop è stato premiato “Do We Have A Problem?” di Nicki Minaj ft. Lil Baby, mentre nella categoria R&B si è imposto The Weeknd con “Out Of Time”.

La trionfatrice della serata è stata però Taylor Swift, che ha vinto il premio per il miglior video con “All Too Well”. Il riconoscimento di artista dell’anno è invece andato al rapper portoricano Bad Bunny, e quello di canzone dell’anno a Billie Eilish, con la sua “Happier Than Ever”.

Ti potrebbe interessare
TV / Maurizio Costanzo Show, anticipazioni e ospiti puntata del 30 settembre 2022
TV / Le ultime parole del boss: il documentario sull’omicidio di Giuseppe Salvia su Rai 2
TV / Quarto Grado: anticipazioni e ospiti di oggi, 30 settembre 2022
Ti potrebbe interessare
TV / Maurizio Costanzo Show, anticipazioni e ospiti puntata del 30 settembre 2022
TV / Le ultime parole del boss: il documentario sull’omicidio di Giuseppe Salvia su Rai 2
TV / Quarto Grado: anticipazioni e ospiti di oggi, 30 settembre 2022
TV / Tale e Quale Show 2022: anticipazioni, ospiti e imitazioni di oggi, 30 settembre
TV / Tale e Quale Show 2022: le imitazioni della prima puntata
TV / Viola come il mare: le anticipazioni (trama e cast) della prima puntata
TV / Viola come il mare: quante puntate, durata e quando finisce
TV / Rambo: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Viola come il mare: il cast (attori) della fiction su Canale 5
TV / Tale e Quale Show 2022: il cast (concorrenti) della nuova edizione