Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli

Leo Blanco, ecco chi è il sosia di Michael Jackson ospite a “Live – Non è la D’Urso”

Immagine di copertina

LEO BLANCO CHI  È – Ognuno ha il suo idolo e quello di Leo Blanco è Michael Jackson, al punto da voler diventare esattamente come lui.

Il Re del Pop ci ha detto addio nel 2009, ma è ormai da sette anni che il suo fan number 1 si è sottoposto a ben undici interventi di chirurgia estetica per essere esattamente identico a Michael Jackson.

26 mila euro investiti per raggiungere quest’obiettivo e Leo Blanco ha soltanto 22 anni. La sua storia verrà riportata in prima serata su Canale 5, poiché sarà ospite di “Live – Non è la D’Urso“.

Vediamo cosa sappiamo sul suo conto.

Leo Blanco chi è | La biografia

Originario di Buenos Aires, Leo Blanco ha 22 anni e già da sette si è sottoposto a ben undici operazione per essere come Michael Jackson: e ci è riuscito, o quasi. Di fatto, è uno dei sosia più verosimili e famosi dell’ex Re del Pop. 

Poco tempo fa, l’aspirante Michael su Instagram (dove è seguito da 57 mila persone) ha pubblicato un collage con due scatti: uno odierno, che lo ritrae come copia di Michael Jackson, e uno di dieci anni fa, un ragazzo come tanti. Il popolo del web si è diviso a metà: infatti, parte degli utenti non hanno ben capito perché si ostini così tanto a sottoporsi a tutti questi interventi, né perché a questo punto non si applichi anche a cantare come l’icona che sta emulando esteticamente.

Leo Blanco chi è | Tutte le operazioni per diventare come Michael

Quattro rinoplastiche, un intervento agli zigomi e uno agli occhi: in totale, sono 6 le recenti operazioni chirurgiche che gli sono costate in totale 26 mila dollari, soldi che l’ammiratore di Jackson non rimpiange.

“Voglio diventare il migliore imitatore di Michael Jackson in tutta l’Argentina. Metto tutte le mie energie e i miei soldi per raggiungere questo obiettivo” è stata infatti la sua dichiarazione tempo prima a Barcroft Tv.

E le operazioni non sono di certo finite qui: nella “to do list” di Leo Blanco c’è un’operazione al mento e poi alla mascella.

Ti potrebbe interessare
TV / Non è l’Arena: ospiti e anticipazioni della puntata di oggi, 2 ottobre 2022
TV / Zona Bianca, le anticipazioni e gli ospiti della puntata del 2 ottobre 2022
TV / Città segrete – Genova, Corrado Augias su Rai 3: le anticipazioni della puntata di stasera
Ti potrebbe interessare
TV / Non è l’Arena: ospiti e anticipazioni della puntata di oggi, 2 ottobre 2022
TV / Zona Bianca, le anticipazioni e gli ospiti della puntata del 2 ottobre 2022
TV / Città segrete – Genova, Corrado Augias su Rai 3: le anticipazioni della puntata di stasera
TV / Mina Settembre 2: le anticipazioni (trama e cast) della prima puntata
TV / Mina Settembre 2 streaming e diretta tv: dove vedere la prima puntata
TV / Mina Settembre 2: il cast (attori) della seconda stagione
TV / Viaggio nell’isola misteriosa: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Scherzi a parte 2022: anticipazioni e vittime degli scherzi della terza puntata
TV / Mina Settembre 2: quante puntate, durata e quando finisce
TV / Scherzi a parte 2022 streaming e diretta tv: dove vedere la puntata del 2 ottobre