Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:19
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli

Ladispoli, uomo nudo palpeggia le ragazzine al concerto di Cristina D’Avena: rischia il linciaggio

Immagine di copertina

Un uomo di 65 anni è stato denunciato con l’accusa di molestie sessuali per aver palpeggiato alcune spettatrici durante il concerto di martedì scorso di Cristina D’Avena in piazza Rossellini a Ladispoli. Il molestatore è stato salvato dal linciaggio dalla polizia. A quanto pare l’uomo aveva i pantaloni abbassati e si era tolto la maglietta. Continuava ad avvicinarsi alle donne che assistevano allo spettacolo e ad un certo punto è rimasto completamente nudo.

Secondo quanto riporta Il Messaggero, gli agenti del commissariato di via Vilnius sono intervenuti in borghese prima che rischiasse il linciaggio. L’uomo è stato denunciato a piede libero con l’accusa di violenza sessuale. Si tratta di un italiano residente a Civitavecchia. Gli agenti sono intervenuti dopo la segnalazione di alcune ragazze che stavano assistendo al concerto della cantante bolognese, per la presenza di un uomo il quale – approfittando della folla in piazza – si aggirava seminudo fra le spettatrici molestandole e commettendo atti osceni. L’uomo aveva provato a dileguarsi, ma è stato fermato da alcune persone. Per lui sarebbe finita male se non fossero intervenuti i poliziotti che lo hanno preso in consegna e portato via. La folla infatti voleva linciarlo.

Lo spettacolo di Cristina D’Avena è proseguito regolarmente, mentre una delle spettatrici vittime delle molestie ha deciso di denunciarlo facendo scattare così il provvedimento nei suoi confronti, con l’accusa di violenza sessuale. Molte le ragazze che hanno testimoniato contro di lui, dicendo di averlo visto svestito in mezzo al concerto. Ora l’uomo rischia un processo e una condanna severa. Nessuno dal palco si è accorto dell’accaduto. Gli inquirenti di Ladispoli sono al lavoro per cercare di capire anche se il 65enne sia responsabile di episodi analoghi nelle ultime settimane.

Ti potrebbe interessare
TV / Nessuna verità: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Bad Boys for Life: tutto quello che c’è da sapere sul film su Rai 2
TV / Imma Tataranni 3 si farà? Le anticipazioni sulla terza stagione
Ti potrebbe interessare
TV / Nessuna verità: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Bad Boys for Life: tutto quello che c’è da sapere sul film su Rai 2
TV / Imma Tataranni 3 si farà? Le anticipazioni sulla terza stagione
TV / DiMartedì, le anticipazioni e gli ospiti della puntata di stasera 27 settembre 2022 su La7
TV / Imma Tataranni 2 – Sostituto procuratore: le anticipazioni della puntata di oggi, 27 settembre
TV / Imma Tataranni 2 – Sostituto procuratore: quante puntate, durata e quando finisce
TV / Imma Tataranni 2 – Sostituto procuratore streaming e diretta tv: dove vedere la puntata di oggi
TV / A che ora inizia Imma Tataranni 2: l’orario della messa in onda su Rai 1
TV / Fuori dal coro: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera, martedì 27 settembre 2022
TV / Imma Tataranni 2 – Sostituto procuratore: tutto quello che c’è da sapere