Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:36
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli

Covid, Lilli Gruber: “A casa da due settimane con Omicron, abbiamo allentato troppo la guardia”

Immagine di copertina

Covid, Lilli Gruber: “A casa da due settimane con Omicron, abbiamo allentato troppo la guardia”

“Abbiamo tutti allentato troppo la guardia, lo dice una che è sempre stata iper-attenta”. È l’avvertimento lanciato da Lilli Gruber, che per quasi due settimane ha dovuto rinunciare alla conduzione di “Otto e mezzo” dopo aver contratto per la prima volta Covid-19.

“Ho preso insieme a mio marito questa variante di Omicron che è super infettiva e molto più aggressiva, che è la Ba.4 o la Ba.5”, ha detto la giornalista alla trasmissione radiofonica “Un giorno da pecora”. “Noi siamo stati attentissimi, abbiamo vissuto come dei monaci praticamente per due anni e mezzo”, ha sottolineato Gruber, che ha raccontato di preso il virus durante una cena con alcuni amici. “È arrivata un’americana che tornava da Davos, dal grande raduno internazionale con tutti i riccaccioni, i cervelloni, il grande summit di tutti i Ceo (amministratori delegati, ndr). Siamo stati praticamente contagiati tutti, salvo quelli che avevano avuto Omicron un paio di mesi prima”, ha detto al programma di Radio 1, raccontando di averla anche abbracciata “purtroppo”. “Dico purtroppo perché è una cosa che noi, io e mio marito, non facciamo più da due anni e mezzo: né di dare la mano né di abbracciarsi”.

“Vorrei anche avvertire chi ci sta ascoltando, che queste nuove varianti di Omicron non sono solo più contagiose e più aggressive” ha continuato, affermando di aver avuto “tutti i sintomi: sono stata male”. “Dalla febbre, alla tosse, al mal di gola, al mal di testa, alla diarrea, alla perdita del senso del gusto e dell’odorato e anche mio marito è stato male”, ha aggiunto. “Ero arrivata a 44 kg, ora mi sono rimessa ‘all’ingrasso'”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Minaccia di buttarsi da 17 metri, paura a Pescara: si negozia da 18 ore
Cronaca / Trenitalia, scattano nuove regole sui bagagli e sul trasporto di passeggini, bici e strumenti musicali
Cronaca / Melissa Satta non ci sta e querela: “Basta, definita ‘sex addicted’ per la rottura con Berrettini”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Minaccia di buttarsi da 17 metri, paura a Pescara: si negozia da 18 ore
Cronaca / Trenitalia, scattano nuove regole sui bagagli e sul trasporto di passeggini, bici e strumenti musicali
Cronaca / Melissa Satta non ci sta e querela: “Basta, definita ‘sex addicted’ per la rottura con Berrettini”
Cronaca / Migranti, l’ong non si accordò con gli scafisti: chiesta l’archiviazione per il caso Iuventa
Cronaca / Il 4 novembre sarà la “Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate”: via libera alla legge
Cronaca / Gruppo FS e il MAECI insieme per gli italiani nel mondo
Cronaca / “Lasciateci insegnare!”: la mobilitazione di Sinistra Universitaria
Cronaca / Roma, sacerdote trovato morto dentro una cabina per fototessere
Cronaca / Fabrizio Corona condannato per diffamazione ai danni di Wanda Nara, Icardi e Brozovic
Cronaca / Con il “Valore di una vita”, gli Alorem hanno aperto l’evento “Life for Gaza”