Covid ultime 24h
casi +24.991
deceduti +205
tamponi +198.952
terapie intensive +125

Alice Sabatini, l’ex Miss Italia confessa: “Sono caduta in depressione”

Quando il peso della corona è tutt'altro che gratificante

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 3 Feb. 2020 alle 10:15
88
Immagine di copertina

Alice Sabatini, l’ex Miss Italia confessa: “Sono caduta in depressione”

Alice Sabatini ha vinto il titolo di Miss Italia nel 2015. Il celebre concorso di bellezza le ha donato momentanea fama ma, come racconta la diretta interessata a Diva e donna, da quel momento il suo percorso è stato tutt’altro che in discesa.

Dopo l’incoronazione, sono arrivati tempi duri per la Sabatini: “Ero entrata in depressione, è stato un periodo nero”, si racconta nell’intervista. “Un mese dopo la vittoria pesavo 15 chili in più. Mangiavo schifezze a più non posso”.

Alice Sabatini, l’ex Miss Italia e il rapporto con il cibo: “Sono finita in ospedale”

Classe 1996, Alice Sabatini è entrata nel mirino del pubblico italiano dopo una dichiarazione rilasciata sul palco delle Miss. “Mi piacerebbe vivere nel 1942, tanto sono donna e non sarei andata in guerra”, aveva dichiarato di fatto la Miss in diretta tv.

A oggi, la Sabatini racconta: “Prima attaccata su tutti i fronti, poi questo sbalzo di peso. Quindici chili in più, tutti sulla parte alta, il viso, il seno e la pancia. Dovevo portare in giro l’immagine della ragazza più bella d’Italia e mi ritrovavo con questa faccia gonfia. Rifiutavo di mettermi la corona”.

Convinta di dover perdere peso per non poter sfigurare all’occhio dell’Italia che l’aveva eletta la “più bella” del reame, Alice ha cercato di perdere peso in modo drastico finendo in ospedale per disidratazione.

“Ho preso a fare tutte le diete, a prendere pasticche. Niente. Blocco totale. Attacchi di panico, mai avuti prima. Sono finita all’ospedale disidratata per una dieta sbagliata a base di verdure crude e poca acqua. Ho rischiato il blocco renale. Avevo toccato il fondo”.

Alice Sabatini: “Per fortuna c’è Gabriele”

A salvarla dal turbine di follia è stato Gabriele Benetti, il campione di basket. “È stato fondamentale averlo al mio fianco, mi faceva sentire bella nonostante i chili in più”.

E poi la scoperta: “Sono celiaca. Da quando l’ho scoperto, mangio tutto ma senza glutine. Ho perso quattro chili in una settimana. Mi sono sbloccata di testa”.

88
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.