Covid ultime 24h
casi +25.853
deceduti +722
tamponi +230.007
terapie intensive +32

Sondaggi regionali: gli ultimi dati prima del voto in Liguria, Veneto, Toscana, Marche, Campania e Puglia

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 4 Set. 2020 alle 22:54
22
Immagine di copertina

Sondaggi regionali: gli ultimi dati prima del voto

SONDAGGI REGIONALI – Il 20 e 21 settembre 2020 si vota per le elezioni regionali in Liguria, Veneto, Toscana, Marche, Campania e Puglia. Nelle due settimane che precedono l’appuntamento elettorale è vietato per legge diffondere i risultati di sondaggi politici elettorali. Di seguito una panoramica dei principali sondaggi pubblicati nelle ultime ore prima dell’entrata in vigore dello stop.

Ultimi sondaggi regionali: centrodestra avanti 4-2

Secondo i principali sondaggi politici elettorali l’esito delle regionali è abbastanza prevedibile in Veneto, Campania, Marche e Liguria, mentre è più incerto in Toscana e in Puglia. In tutte e sei le Regioni chiamate al voto il testa a testa per la vittoria è tra il candidato governatore del centrodestra e quello del centrosinistra – solo in Liguria Pd e M5S sono riusciti a trovare l’accordo su un candidato unico (che nello specifico è Ferruccio Sansa) -. Gli analisti politici ritengono che la partita potrebbe finire 3-3 oppure vedere un’affermazione complessiva del centrodestra (4-2 o 5-1).

Sondaggi Veneto

In Veneto sembra non esserci partita: il governatore uscente Luca Zaia – leghista appoggiato da Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia – va verso la riconferma. Zaia, in carica dal 2010, è uscito in modo trionfale dall’emergenza Coronavirus e alle regionali potrebbe essere eletto con percentuali da plebiscito. I sondaggi sul voto in Veneto lo stimano sopra il 70%, mentre il suo principale sfidante, Arturo Lorenzoni (Pd), veleggia intorno al 20%.

Sondaggi Liguria

In Liguria il favorito per la vittoria, secondo gli ultimi sondaggi politici elettorali, è il presidente uscente Giovanni Toti, leader di Cambiamo, sostenuto da Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia. Cosa dicono i sondaggi sul voto in Liguria? Toti viene dato sopra il 55%, mentre il suo principale avversario, il giornalista Ferruccio Sansa (forte del sostegno comune di Pd e M5S), è stimato tra il 35 e il 40% circa.

Sondaggi Toscana

La Toscana è il grande obiettivo della Lega, che – dopo aver fallito in Emilia-Romagna – torna all’assalto di una roccaforte rossa. Il governatore uscente, Enrico Rossi (Pd), ha deciso di non ricandidarsi. Al suo posto il centrosinistra ha candidato Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale uscente. Giani se la vedrà con l’europarlamentare leghista Susanna Ceccardi, appoggiata da Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia. In Toscana i sondaggi delineano un quadro di sostanziale equilibrio, con un leggero vantaggio per Giani, avanti di circa 3 punti su Ceccardi.

Sondaggi Campania

In Campania i sondaggi prefigurano un successo del presidente uscente, Vincenzo De Luca (Pd), in carica dal 2015. De Luca viaggia su una forbice di consenso molto ampia dal 45 al 55%. Il suo principale sfidante è Stefano Caldoro (Forza Italia), suo predecessore alla guida della Regione Campania dal 2010 al 2015. Caldoro, appoggiato da Lega, Fratell d’Italia e Forza Italia, è stimato dai sondaggi tra il 30 e il 40%.

Sondaggi Puglia

La Puglia è la regione in cui l’esito delle elezioni è forse il più incerto. I principali candidati sono il governatore Michele Emiliano (Pd) – in carica dal 2015 -, l’europarlamentare Raffaele Fitto (Fratelli d’Italia) – presidente della Regione tra il 2000 e il 2005 – e la consigliera regionale uscente Antonella Laricchia (M5S). Proprio il mancato accordo su un candidato comune tra Pd e M5S potrebbe essere determinante sull’esito del voto. I principali sondaggi sulle regionali in Puglia stimano infatti in leggero vantaggio Fitto, che viaggia tra il 39 e il 42%, a fronte del 36-39% di Emiliano. Laricchia, invece, oscilla tra il 10 e il 15%.

Sondaggi Marche

Alle regionali nelle Marche i sondaggi prefigurano un successo di Francesco Acquaroli, deputato di Fratelli d’Italia sostenuto anche da Lega e Forza Italia. Il suo principale sfidante è Maurizio Mangialardi (Pd), sindaco di Senigallia. Il governatore uscente, Luca Ceriscioli (Pd), ha deciso di non ricandidarsi. Secondo i sondaggi nelle Marche Acquaroli va verso la vittoria con una percentuale di consenso vicina al 50%, a fronte del 35-40% circa di Mangialardi.

Gli ultimi sondaggi sulle regionali: la Supermedia Agi-Youtrend

Sondaggio Veneto
Luca Zaia (centrodestra): 73,9%
Arturo Lorenzoni (centrosinistra): 17,8%

Sondaggio Campania
Vincenzo De Luca (centrosinistra): 51%
Stefano Caldoro (centrodestra): 32,2%

Sondaggio Liguria
Giovanni Toti (centrodestra): 57,1%
Ferruccio Sansa (centrosinistra): 36,6%

Sondaggio Toscana
Eugenio Giani (centrosinistra): 43,7%
Susanna Ceccardi (centrodestra): 41,5%

Sondaggio Marche
Francesco Acquaroli (centrodestra): 48,7%
Maurizio Mangialardi (centrosinistra): 36,5%

Sondaggio Puglia
Raffaele Fitto (centrodestra): 41,2%
Michele Emiliano (centrosinistra): 38,4%

Sondaggio Referendum taglio parlamentari

Sì: 77,6%
No: 22,4%

Regionali, il sondaggio Noto

Sondaggio Veneto
Luca Zaia (centrodestra): 71-75%
Arturo Lorenzoni (centrosinistra): 18-22%
Enrico Cappelletti (M5S): 2-6%

Sondaggio Campania
Vincenzo De Luca (centrosinistra): 46-50%
Stefano Caldoro (centrodestra): 34-38%

Sondaggio Liguria
Giovanni Toti (centrodestra): 54-58%
Ferruccio Sansa (centrosinistra): 37-41%

Sondaggio Toscana
Eugenio Giani (centrosinistra): 42-46%
Susanna Ceccardi (centrodestra): 39-43%

Sondaggio Marche
Francesco Acquaroli (centrodestra): 47-51%
Maurizio Mangialardi (centrosinistra): 35-39%

Sondaggio Puglia
Raffaele Fitto (centrodestra): 39-43%
Michele Emiliano (centrosinistra): 36-40%

Regionali, il sondaggio Swg

Sondaggi regionali Veneto
Luca Zaia (centrodestra): 69-73%
Arturo Lorenzoni (centrosinistra): 17-21%
Enrico Cappelletti (M5S): 2-4%

Sondaggi regionali Campania
Vincenzo De Luca (centrosinistra): 51-55%
Stefano Caldoro (centrodestra): 29-33%

Sondaggi regionali Toscana
Eugenio Giani (centrosinistra): 42-46%
Susanna Ceccardi (centrodestra): 40-44%

Sondaggio regionali Marche
Francesco Acquaroli (centrodestra): 49-53%
Maurizio Mangialardi (centrosinistra): 35-39%

Sondaggi regionali Puglia
Raffaele Fitto (centrodestra): 38-42%
Michele Emiliano (centrosinistra): 37-41%
Antonella Laricchia (M5S): 11-15%

Referendum: il sondaggio Ipsos

Referendum taglio parlamentari
Sì: 71%
No: 29%

Tutti gli ultimi sondaggi

Tutte le notizie sulle elezioni regionali del 20-21 settembre

I sondaggi politici elettorali

22
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.