Covid ultime 24h
casi +10.593
deceduti +541
tamponi +257.034
terapie intensive -49

Gli ultimi sondaggi: la maggioranza gli elettori della Lega non vorrebbe Salvini premier oggi

I dati della rilevazione WinPoll: Carroccio al 39 per cento, Pd al 23,3 e M5S sotto il 15

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 7 Ago. 2019 alle 07:08 Aggiornato il 10 Gen. 2020 alle 19:28
527
Immagine di copertina
Matteo Salvini, vicepremier e leader della Lega. Credit: Andreas SOLARO / AFP

Gli ultimi sondaggi politici di oggi

Secondo gli ultimi sondaggi, se si andasse al voto oggi, una eventuale coalizione composta da Lega e Fratelli d’Italia andrebbe molto vicina al 50 per cento dei consensi. La rilevazione effettuata dall’istituto WinPoll per il Sole 24 Ore stima il partito di Matteo Salvini al 38,9 per cento e quello di Giorgia Meloni al 7,4 per cento, davanti a Forza Italia.

Il sondaggio, svolto tra il 27 e il 30 luglio, piazza il Partito democratico al 23,3 per cento e il Movimento Cinque Stelle al 14,8. Sempre più segnata dalle divisioni interne, Forza Italia insegue invece al 6,7 per cento.

Ultimi sondaggi elettorali: i dati in sintesi

  • Lega: 38,9 per cento
  • Pd: 23,3 per cento
  • M5S: 14,8 per cento
  • Fratelli d’Italia: 7,4 per cento
  • Forza Italia: 6,7 per cento
  • Più Europa: 2,3 per cento
  • La Sinistra: 1,9 per cento
  • Federazione dei Verdi: 1,7 per cento
  • Partito Comunista: 0,8 per cento
  • Altri: 2,3 per cento

Salvini premier? Cosa ne pensano gli elettori

Agli intervistati è stato chiesto se, alla luce di risultati delle elezioni europee, la carica di presidente del Consiglio dovrebbe passare da Giuseppe Conte a Matteo Salvini. Nonostante il grande successo del 26 maggio scorso, la maggioranza degli elettori della Lega (il 57 per cento) ritiene che Salvini non dovrebbe diventare premier con questa maggioranza di governo. La pensano così anche il 98 per cento dei sostenitori pentastellati, il 69 per cento degli elettori di Fratelli d’Italia e il 92 per cento dei sostenitori del Pd.

Salvini dovrebbe invece diventare premier secondo il 43 per cento dei leghisti, il 31 per cento degli elettori di Fratelli d’Italia, il 14 per cento di Forza Italia e l’8 per cento dei sostenitori del Pd.

Gli ultimi sondaggi: Governo gialloverde o elezioni anticipate?

Tra gli elettori della Lega, il 42 per cento ritiene che il Governo Conte dovrebbe restare in sella, mentre il 58 per cento “tifa” per elezioni anticipate. Molto diverso il punto di vista tra in casa M5S: l’88 per cento degli elettori pentastellati ritengono che l’esperienza del Governo in carica dovrebbe proseguire, mentre solo il 12 per cento spera che si torni alle urne prima della fine della legislatura.

In caso di voto anticipato, che farà la Lega? Correrà con Forza Italia e Fratelli d’Italia? O solo con la Meloni? Oppure andrà in solitaria?

La maggioranza dei sostenitori del Carroccio (il 64 per cento, per la precisione) vorrebbe una coalizione di centrodestra che comprenda certamente Fratelli d’Italia e che escluda altrettanto sicuramente Forza Italia. Il 18 per cento dei leghisti sarebbe favorevole a un asse a tre con Fdi e Fi, mentre il 16 per cento auspica che Salvini si presenti alle elezioni in solitaria.

Tra gli elettori pentastellati, il 27 per cento ritiene che la Lega dovrebbe correre insieme al Movimento, mentre il 42 per cento “tifa” per un Carroccio svincolato da qualsiasi coalizione. In casa Fratelli d’Italia, invece, il 64 per cento tifa per un’alleanza con la Lega che esclusa Forza Italia e il 35 per cento “apre” al partito di Silvio Berlusconi.

A questo link tutti gli ultimi sondaggi di TPI

527
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.