Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Sondaggi

Sondaggi oggi 11 gennaio 2022: chi otterrebbe meno seggi se si votasse oggi

Immagine di copertina

SONDAGGI POLITICI OGGI 11 GENNAIO 2022

SONDAGGI POLITICI ELETTORALI OGGI – Con l’imminente elezione del Presidente della Repubblica si fa strada la possibilità che l’attuale maggioranza si spacchi e che i cittadini siano chiamati a votare un nuovo governo prima della fine della legislatura, prevista per il 2023: prospettiva che spaventa i partiti, i quali vedrebbero la propria presenza in Parlamento fortemente ridimensionata considerando che, dopo il referendum sul taglio dei parlamentari, il numero dei deputati scenderà da 630 a 400 e quello dei senatori da 315 a 200.

Stando agli ultimi sondaggi politici, quasi tutte le forze politiche subirebbero pesanti cali, ma a tremare sarebbe prima di tutto il M5S. Secondo un’analisi condotta dal Messaggero, considerando l’emorragia di voti di cui soffre il partito, che alle elezioni politiche del 2018 guadagnò oltre il 30 per cent dei consensi, considerate le intenzioni di voto attuali, i grillini si ritroverebbero con 60 deputati rispetto ai passati 221.

Anche Forza Italia e Lega registrerebbero dei crolli. Il partito di Silvio Berlusconi, che nel 2018 ottenne più di 100 rappresentanti grazie al 14% dei voti guadagnati, oggi con il 7-8% di cui gode secondo i sondaggi politici potrebbe puntare a 30-35 poltrone alla Camera. Per quanto riguarda il Carroccio, invece, il suo 20% equivarrebbe a 40 deputati in meno rispetto al 2018, quando ne guadagnò 125.

A crescere, invece, sarebbe Fratelli d’Italia, che negli ultimi sondaggi politici registra il 20 per cento delle preferenze tra gli elettori, e passerebbe per questo da 30 a 80 rappresentanti. Grazie a questo scarto il centrodestra unito, in realtà, otterrebbe comunque dei buoni risultati, con un totale di circa 200 deputati contro i 260 seggi della Camera guadagnati nel 2018. Pochi cambiamenti, invece, per il centrosinistra: insieme ai partiti minori il Pd passerebbe dai circa 120 deputati attuali a 110. Un eventuale gruppo centrista, formato da Italia Viva, + Europa e Azione, otterrebbe infine circa 20 seggi.

COME SI FANNO I SONDAGGI POLITICI

I sondaggi elettorali e politici vengono effettuati da società demoscopiche rispettando criteri scientifici ben precisi. Gli autori delle rilevazioni devono individuare un campione da intervistare sufficientemente ampio e rappresentativo della popolazione che si intende analizzare. Nel caso dei sondaggi sulle intenzioni di voto ai partiti o dell’indice di fiducia dei leader politici dunque gli intervistati devono rappresentare adeguatamente la popolazione italiana maggiorenne, coloro che hanno diritto al voto e che si recano alle urne.

Leggi anche: Tutti i sondaggi

Ti potrebbe interessare
Sondaggi / Quirinale, gli italiani vogliono un Mattarella bis o Draghi
Sondaggi / Il Pd resta primo partito, Lega e Fratelli d'Italia appaiati
Sondaggi / Draghi e Berlusconi i candidati preferiti per il Quirinale: "Ma le priorità degli italiani sono altre"
Ti potrebbe interessare
Sondaggi / Quirinale, gli italiani vogliono un Mattarella bis o Draghi
Sondaggi / Il Pd resta primo partito, Lega e Fratelli d'Italia appaiati
Sondaggi / Draghi e Berlusconi i candidati preferiti per il Quirinale: "Ma le priorità degli italiani sono altre"
Sondaggi / Pd stabile al primo posto, crolla la Lega
Sondaggi / Dall’arrivo dei vaccini contro Covid-19 al ritiro dall’Afghanistan: i momenti più memorabili del 2021
Sondaggi / Draghi il miglior leader del 2021. Bocciati Salvini e Renzi
Sondaggi / Centrodestra vincente in tutti i casi. Il peso dei centristi
Sondaggi / Per il Quirinale gli italiani hanno due preferenze: Draghi e Berlusconi
Sondaggi / Il Pd chiude l'anno in testa. Sul podio Fratelli d'Italia e Lega
Sondaggi / Il Pd chiude l'anno al primo posto, staccati Fratelli d'Italia e Lega