Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:54
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Sondaggi

Sondaggi politici elettorali oggi 8 luglio 2021: Centrosinistra in vantaggio alle amministrative a Napoli e Roma. In bilico Milano

Immagine di copertina

SONDAGGI POLITICI ELETTORALI OGGI 8 LUGLIO 2021

SONDAGGI POLITICI ELETTORALI OGGI – Il Centrosinistra potrebbe conquistare sia Roma che Napoli alle prossime elezioni amministrative, mentre il risultato è bilico a Milano. È quanto emerge dagli ultimi sondaggi in attesa del voto alle amministrative previsto in autunno.

Con la scelta di Luca Bernardo come candidato ufficiale nel capoluogo lombardo, Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia potrebbero battere per un soffio il sindaco Giuseppe Sala. Nella capitale invece l’ex ministro dell’Economia Roberto Gualtieri batterebbe sia la sindaca Virginia Raggi che Enrico Michetti, il candidato del centrodestra. In ampio vantaggio a Napoli l’ex ministro dell’Università e della Ricerca Gaetano Manfredi su tutti i principali contendenti, compreso Catello Maresca, ormai ufficialmente candidato a nome di tutto il centrodestra.

MILANO – In bilico il risultato nel capoluogo lombardo. Come riportato da Affaritaliani.it, secondo un sondaggio riservato che hanno potuto consultare i più alti dirigenti dei tre partiti di Centrodestra, il pediatra Luca Bernardo sarebbe in vantaggio di un punto percentuale sul sindaco uscente Sala.

ROMA – Centrosinistra in vantaggio nella capitale, ma si arriverà al ballottaggio. Come riportato da Repubblica, secondo un sondaggio elaborato dall’istituto di ricerca IZI, in un ipotetico ballottaggio l’ex ministro dell’Economia Roberto Gualtieri vincerebbe con il 38 per cento sia contro il candidato del Centrodestra Enrico Michetti, staccandolo di 7 punti, sia contro la sindaca uscente Virginia Raggi, superata in questo caso addirittura del 15 per cento.

NAPOLI – Più agevole il cammino del candidato di Centrosinistra nel capoluogo campano. Secondo un sondaggio elaborato da EMG, l’ex ministro dell’Università e della Ricerca Gaetano Manfredi raccoglierebbe il 48 per cento dei consensi, staccando di molti punti sia il candidato del Centrodestra Catello Maresca, fermo al 29 per cento, che l’ex presidente della Regione, Antonio Bassolino, inchiodato al 13 per cento.

COME SI FANNO I SONDAGGI?

I sondaggi elettorali e politici vengono effettuati da società demoscopiche rispettando criteri scientifici ben precisi. Gli autori delle rilevazioni devono individuare un campione da intervistare sufficientemente ampio e rappresentativo della popolazione che si intende analizzare. Nel caso dei sondaggi sulle intenzioni di voto ai partiti o dell’indice di fiducia dei leader politici dunque gli intervistati devono rappresentare adeguatamente la popolazione italiana maggiorenne, coloro che hanno diritto al voto e che si recano alle urne.

Questo lavoro viene fatto per ridurre al minimo il margine di errore e rendere la rilevazione quanto più attendibile. Di solito un sondaggio politico-elettorale viene considerato affidabile se il margine di errore indicato è del del 3 per cento con un intervallo di confidenza del 95 per cento. È proprio quella di identificare un campione rappresentativo della popolazione la maggiore difficoltà dei sondaggisti. Le interviste per i sondaggi politici elettorali di solito vengono effettuate con una metodologia Cati, telefonicamente, o Cawi, via Internet, o mista. Per effettuare le interviste le società demoscopiche si affidano a società specializzate.

Leggi anche: Tutti i sondaggi

Ti potrebbe interessare
Sondaggi / Green pass, il 62% è favore di nuove restrizioni per i non vaccinati
Sondaggi / Quirinale, gli italiani non vogliono Draghi al Colle
Sondaggi / Continua a calare la fiducia in Mario Draghi
Ti potrebbe interessare
Sondaggi / Green pass, il 62% è favore di nuove restrizioni per i non vaccinati
Sondaggi / Quirinale, gli italiani non vogliono Draghi al Colle
Sondaggi / Continua a calare la fiducia in Mario Draghi
Sondaggi / Crescono Pd e Lega, male Fdi, Lega e Movimento 5 Stelle
Sondaggi / Gli italiani vogliono che Mattarella resti al Quirinale
Sondaggi / Il Partito democratico rimane al primo posto davanti a Fratelli d'Italia
Sondaggi / Quirinale, gli italiani non vogliono Berlusconi Presidente della Repubblica
Sondaggi / Quirinale, gli italiani vogliono un Mattarella bis o Draghi
Sondaggi / Il Pd resta primo partito, Lega e Fratelli d'Italia appaiati
Sondaggi / Draghi e Berlusconi i candidati preferiti per il Quirinale: "Ma le priorità degli italiani sono altre"