Coronavirus:
positivi 80.572
deceduti 13.155
guariti 16.847

Sondaggi politici elettorali oggi 24 febbraio 2020: per il 41% degli italiani il governo rischia di cadere

Ecco cosa indicano gli ultimissimi sondaggi politici elettorali di oggi, 24 febbraio 2020, partito per partito

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 24 Feb. 2020 alle 13:01 Aggiornato il 24 Feb. 2020 alle 13:02
1
Immagine di copertina
Matteo Renzi, leader di Italia Viva. Credit: ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Sondaggi politici elettorali oggi 24 febbraio 2020: ultimissimi

SONDAGGI POLITICI ELETTORALI – Le tensioni nella maggioranza tra Pd, M5S e Italia Viva, in particolare sul tema della prescrizione, stanno mettendo a rischio la tenuta del governo. Cosa ne pensano gli italiani? E come stanno cambiando le intenzioni di voto degli elettori in questa fase? Ecco di seguito cosa emerge dagli ultimi sondaggi politici elettorali.

Il sondaggio: per il 41% degli italiani il governo rischia di cadere

Secondo un sondaggio condotto dall’istituto Ipsos di Nando Pagnoncelli per il Corriere della Sera, il 41 per cento degli italiani ritiene che “le tensioni sulla prescrizione tra i partiti che sostengono il governo sembrano il simbolo di fratture insanabili”, per cui “il governo rischia di cadere”. Secondo il 29 per cento degli intervistati, invece, questi attriti “sono gestibili dalla maggioranza e non mettono davvero a rischio il governo”, mentre il 30 per cento non prende posizione a riguardo.

Da notare che a valutare come probabile la caduta del governo non siano solo gli elettori di centrodestra, ma anche una quota considerevole di sostenitori del Pd (34 per cento) e Movimento 5 Stelle (26 per cento).

Secondo il 42 per cento degli italiani, il principale responsabile delle tensioni di governo è Matteo Renzi (tra gli elettori Pd la percentuale sale al 60 per cento), mentre il 39 per cento pensa che le tensioni sulla riforma della giustizia siano “un pretesto usato da alcuni leader per mettere in difficoltà il governo e cercare visibilità”.

Dal sondaggio Ipsos emerge anche che, in caso di caduta del governo, il 35 per cento degli italiani vorrebbe andare subito al voto, mentre il 33 per cento sarebbe favorevole a una nuova maggioranza in cui Italia Viva venga sostituita da un gruppo di “parlamentari responsabili”.

Conte: “Sarebbe improprio che io mi cercassi altre maggioranze”

Sondaggi politici elettorali: le intenzioni di voto

Secondo gli ultimi sondaggi politici elettorali, la Lega resta il primo partito ma vede il proprio consenso ridotto rispetto a qualche settimana fa: oggi la forza politica di Matteo Salvini viaggia poco sopra il 30 per cento. Con il Pd stabile intorno al 20 per cento e il M5S in continuo calo, il partito più in salute del panorama politico italiano è Fratelli d’Italia, guidato da Giorgia Meloni, che ormai veleggia stabilmente sopra il 10 e ora punta al sorpasso sui Cinque Stelle. Di seguito i dati in sintesi dell’ultima rilevazione fatta da Index Research per il programma tv Piazza Pulita, in onda su La7.

  • Lega: 31,1 per cento
  • Pd: 20,2 per cento
  • M5S: 14,2 per cento
  • Fratelli d’Italia: 11,6 per cento
  • Forza Italia: 5,9 per cento
  • Italia Viva: 4,1 per cento
  • Sinistra: 3,1 per cento
  • Azione: 2,3 per cento
  • Verdi: 2 per cento
  • Più Europa: 1,9 per cento
  • Cambiamo: 1 per cento

Fonte: Index Research per Piazza Pulita (La7)

Leggi anche:

Tutti i sondaggi su TPI

I sondaggi sulla Lega

I sondaggi sul Pd

I sondaggi sul M5S

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.