Sondaggi politici elettorali oggi 13 maggio 2020: Conte più vicino al Pd che al M5S

Ecco cosa indicano gli ultimissimi sondaggi politici elettorali di oggi, 13 maggio 2020, partito per partito

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 13 Mag. 2020 alle 06:10
89
Immagine di copertina

Sondaggi politici elettorali oggi 13 maggio: ultimissimi

SONDAGGI POLITICI ELETTORALI – L’ultimo sondaggio di Winpoll per IlSole24Ore si concentra sulla figura del premier, Giuseppe Conte, e su quale sia il partito politicamente più vicino all’attuale presidente del Consiglio. Una riflessione, questa, che va avanti fin dal primo governo Conte, quello guidato da M5S e Lega, e che si è rinnovata anche con l’attuale esecutivo a trazione Pd-M5S. Conte, come sappiamo, non ha alle spalle una carriera politica: viene dal mondo accademico, non ha una storia di partito. E proprio per questo ci si chiede spesso a che gruppo politico potrebbe passare conclusa l’esperienza a Palazzo Chigi.

SONDAGGI POLITICI ELETTORALI: IL SONDAGGIO DI WINPOLL

Da settimane, in verità, si parla di una possibile caduta del governo M5S-Pd al termine dell’emergenza Coronavirus, a vantaggio dell’ennesimo governo tecnico. Sebbene non ci siano conferme da questo punto di vista, sono tanti gli analisti che si chiedono se un eventuale nuovo esecutivo possa essere guidato dallo stesso Conte o da un’altra personalità più apartitica. L’esperienza a Palazzo Chigi, infatti, ha cambiato profondamente l’attuale premier, che nelle sue uscite pubbliche non somiglia neanche lontanamente al primo, inesperto professore di diritto che si affacciò per la prima volta in politica a giugno 2018.

Così, nell’ultimo sondaggio di Winpoll per IlSole24Ore è stato chiesto al campione degli intervistati a quale partito pensano Conte sia più vicino. Il risultato è stato in parte una sorpresa. “Solo” il 35 per cento, infatti, crede che il M5S sia la naturale casa politica di Conte, da sempre considerato vicinissimo ai pentastellati, mentre il 39 per cento propende maggiormente per il Pd. Per il resto del campione, invece, Conte non è assimilabile a nessuno dei due partiti di maggioranza.

Sono soprattutto gli elettori della Lega (65 per cento) e quelli di Fratelli d’Italia (55 per cento) a ritenere che il premier attuale sia più vicino alle istanze dem, mentre i sostenitori di Forza Italia (43 per cento), quelli del Pd (40 per cento) e quelli dello stesso M5S (52 per cento) spingono più per i pentastellati.

SONDAGGI POLITICI ELETTORALI: IL SONDAGGIO DI WINPOLL IN BREVE

Di seguito, uno schema dell’ultimo sondaggio Winpoll per IlSole24Ore:

sondaggi conte

Come si fanno i sondaggi?

I sondaggi elettorali e politici vengono effettuati da società demoscopiche rispettando criteri scientifici ben precisi. Gli autori delle rilevazioni devono individuare un campione da intervistare sufficientemente ampio e rappresentativo della popolazione che si intende analizzare. Nel caso dei sondaggi sulle intenzioni di voto ai partiti o dell’indice di fiducia dei leader politici dunque gli intervistati devono rappresentare adeguatamente la popolazione italiana maggiorenne, coloro che hanno diritto al voto e che si recano alle urne.

Questo lavoro viene fatto per ridurre al minimo il margine di errore e rendere la rilevazione quanto più attendibile. Di solito un sondaggio politico-elettorale viene considerato affidabile se il margine di errore indicato è del del 3 per cento con un intervallo di confidenza del 95 per cento. È proprio quella di identificare un campione rappresentativo della popolazione la maggiore difficoltà dei sondaggisti.

Le interviste di solito vengono effettuate con una metodologia Cati, telefonicamente, o Cawi, via Internet, o mista. Per effettuare le interviste le società demoscopiche si affidano a società specializzate.

Leggi anche:

Tutti i sondaggi su TPI

I sondaggi sulla Lega

I sondaggi sul Pd

I sondaggi sul M5S

89
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.