Covid ultime 24h
casi +8.561
deceduti +420
tamponi +143.116
terapie intensive +21

Sondaggi politici 16 luglio 2019 | Lega sempre in testa col 37%, Pd cala, mentre il M5S prova a risalire

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 16 Lug. 2019 alle 07:01
0
Immagine di copertina

Sondaggi politici 16 luglio 2019 | Lega | Salvini

Sondaggi politici 16 luglio 2019 – L’inchiesta sui presunti fondi russi alla Lega non sembrano scalfire minimamente il consenso ottenuto dal partito di Matteo Salvini.

Il Carroccio, infatti, continua a volare nei sondaggi. Secondo la consueta ricerca settimanale effettuata dall’istituto Swg per La7, infatti, il partito guidato dal vicepremier è stabile oltre il 37 per cento, 37,7 per l’esattezza, guadagnando, rispetto alla scorsa settimana, lo 0,2 per cento (qui tutti gli ultimi sondaggi).

La Lega, dunque, rimane saldamente in testa e in questo momento non sembra conoscere crisi di consenso.

Sondaggi politici 16 luglio 2019 | PD | Partito Democratico | Zingaretti

Chi non se la passa bene, invece, è il Partito Democratico di Nicola Zingaretti. Se è vero, infatti, che il partito di centrosinistra resta saldamente al secondo posto con il 22 per cento dei consensi, è altrettanto vero che il PD registra un calo di uno 0,7 per cento in una sola settimana.

Il partito di Zingaretti, inoltre, oltre a essere distante più di 15 punti percentuali dalla Lega, deve guardarsi dal ritorno del M5S, che sta risalendo nelle intenzioni di voto.

Sondaggi politici 16 luglio 2019 | M5S | Movimento 5 Stelle | Di Maio

Dopo settimane in cui il Movimento 5 Stelle non ha fatto altro che perdere voti, infatti, il partito di Luigi Di Maio sembra abbia cominciato a risalire la china.

Il M5S è sempre il terzo partito, ma guadagna uno 0,5 per cento in soli sette giorni. Dal 17,4 il M5S arriva a sfiorare il 18 per cento, fermandosi a quota 17,9.

Sondaggi politici 16 luglio 2019 | Forza Italia e Fratelli d’Italia

Anche Forza Italia risale leggermente nei sondaggi, rimanendo, tuttavia, sotto la soglia del 10 per cento.

Il partito fondato da Silvio Berlusconi, infatti, è dato al 7 per cento, uno 0,2 per cento in più rispetto alla settimana scorsa, quando si era assestato al 6,8 per cento dei consensi.

Leggera flessione, invece, per Fratelli d’Italia che dal 6,6 scende al 6,4 per cento.

Sondaggi politici | Gli altri partiti

Per quanto riguarda gli altri partiti, + Europa guadagna uno 0,1 per cento, attestandosi al 3 per cento. Stabili i Verdi, invece, che rimangono al 2,4 per cento.

Guadagna uno 0,1 per cento, invece, la Sinistra, che si piazza all’1,8 per cento.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.