Covid ultime 24h
casi +28.352
deceduti +827
tamponi +222.803
terapie intensive -64

Venezia, il Cdm stanzia i primi 20 milioni di euro e dà l’ok allo stato di emergenza

L'annuncio del premier Conte: "Al lavoro per indennizzi e per il rifinanziamento della legge speciale"

Di Antonio Scali
Pubblicato il 14 Nov. 2019 alle 19:16 Aggiornato il 14 Nov. 2019 alle 19:23
141
Immagine di copertina

Venezia, il Cdm stanzia i primi 20 milioni di euro e dà l’ok allo stato di emergenza

Arrivano le prime risposte della politica dopo l’emergenza maltempo che ha messo in ginocchio la città di Venezia. Il Consiglio dei ministri di oggi, 14 novembre, ha dato l’ok allo stato di emergenza per le aree del Veneto più colpite e ha stanziato i primi 20 milioni per Venezia.

“Deliberato in Cdm lo stato di emergenza per #Venezia. Stanziati 20 mln, i primi fondi per gli interventi più urgenti, a sostegno della città e della popolazione. Al lavoro per il piano per gli indennizzi a privati e commercianti e per rifinanziare la legge speciale per Venezia”. Così il premier Giuseppe Conte su Twitter.

Nel corso del Cdm si è discusso anche dell’emergenza maltempo a Matera. Il ministro Roberto Speranza avrebbe sollecitato la massima attenzione per la città, capitale europea della cultura. Secondo quanto riporta l’ANSA, sarebbe emersa la disponibilità del governo ad affrontare il dossier, non appena arrivasse la richiesta formale della Regione Basilicata, di dichiarare lo stato d’emergenza anche in questo caso.

Venezia, nuova marea in arrivo. Elisabetta Spitz super commissario per il Mose

Acqua alta a Venezia: le impressionanti immagini della mareggiata record | FOTO | VIDEO

141
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.