Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Crisi di governo, il tweet di Donald Trump: “Spero che Conte resti premier”. Ma sbaglia a scrivere il nome

Le parole del presidente Usa sul social: "Un uomo di talento, che spero resti primo Ministro"

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 27 Ago. 2019 alle 16:34 Aggiornato il 27 Ago. 2019 alle 22:26
0
Immagine di copertina

Il tweet di Trump su Conte

“Sembra che le cose si mettano bene per il primo ministro della Repubblica italiana, Giuseppe Conte, altamente rispettato. Ha rappresentato con forza l’Italia al G7. Ama il suo Paese enormemente e lavora bene con gli Stati Uniti d’America. Un uomo di talento, che spero resti primo Ministro”, sono le parole che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dedicato al premier dimissionario italiano Giuseppe Conte in un Tweet. 

Dopo aver partecipato al G7 di Biarritz, il primo ministro – che ha rassegnato le sue dimissioni dalla carica lo scorso 20 agosto 2019 – è ora al centro delle trattative tra il Partito Democratico e il M5S per la formazione del nuovo governo. Il partito di Luigi Di Maio vorrebbe che Conte mantenesse la carica di primo ministro nell’ambito della nuova coalizione che dovrebbe formare in queste ore.

Ma sembra che il nome di Conte sia un problema per i dem, i quali desidererebbero invece una rottura completa con l’esperienza di governo precedente per quanto riguarda le cariche.

Per Donald Trump, che ha incontrato Giuseppe Conte nella cittadina francese durante lo scorso fine settimana, Conte dovrebbe rimanere primo ministro.

“Starting to look good for the highly respected Prime Minister of the Italian Republic, Giuseppi Conte. Represented Italy powerfully at the G-7. Loves his Country greatly & works well with the USA. A very talented man who will hopefully remain Prime Minister!”, scrive Trump.

Ma c’è un dettaglio che non passa inosservato nel tweet del presidente Usa: il nome del premier è scritto male. Trump scrive “Giuseppi”, invece di Giuseppe.

In perfetto stile italo americano.

La lunga mano degli Usa sulla crisi di governo italiana

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.