Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:53
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Come sono andate le elezioni europee in Spagna

Immagine di copertina

Spagna risultati europee 2019 vincitore | Reazioni politiche | Affluenza | Seggi | Voti | Suddivisione

Spagna risultati europee 2019 vincitore | Domenica 26 maggio la Spagna è tornata al voto, a poche settimane dalle elezioni parlamentari, per eleggere i suoi 54 eurodeputati. I risultati delle Europee 2019 in Spagna confermano il dato delle politiche, che hanno visto la vittoria dei socialisti di Pedro Sanchez.

Il Psoe si era aggiudicato il 28,7 per cento dei voti. Secondi i popolari (Pp) di Pablo Casado con il 16,7 per cento e al terzo posto Ciudadanos con il 15,8 per cento.

Alle Europee si sono registrate percentuali simili, anzi in miglioramento: Il Psoe ha ottenuto il 32,8 per cento, i popolari il 20,1, seguiti dai liberali di Ciudadanos, con il 12,18 per cento. La coalizione di cui fa parte il partito di sinistra Iglesias ha ottenuto il 10 per cento, mentre l’estrema destra di Vox si è attestata sul 6,2 per cento.

Spagna risultati europee 2019 vincitore | Affluenza

In Spagna si è recato alle urne il 64,32 per cento degli aventi diritto, contro il 43,81 delle precedenti elezioni europee. Si tratta di un successo grandissimo in termini di partecipazione.

Reazioni politiche e contesto politico

Il premier spagnolo Pedro Sanchez auspica che dal voto europeo e da quello locale arrivi “più stabilità” per il suo Paese. Sanchez, che si appresta a formare il nuovo governo, ha fatto appello a tutte le forze politiche per “aprire un orizzonte di stabilità”.

La Spagna ha vissuto 3 anni di profonda instabilità politica.

Spagna risultati europee 2019 vincitore | I seggi guadagnati da ciascun partito

In testa, come abbiamo già visto, si confermano i socialisti di Sanchez. Qui di seguito i seggi per ciascun partito:

Ti potrebbe interessare
Opinioni / Perdere a Roma per scaricare la sconfitta sulla Meloni: il piano di Salvini per riprendersi il centrodestra
Politica / Grillo incontra l'ambasciatore cinese in Italia. Atteso anche Conte, l'ex premier dà forfait
Opinioni / Benvenuti nell’era del populismo vaccinale: il Governo blocca (di nuovo) AstraZeneca ma non spiega perché
Ti potrebbe interessare
Opinioni / Perdere a Roma per scaricare la sconfitta sulla Meloni: il piano di Salvini per riprendersi il centrodestra
Politica / Grillo incontra l'ambasciatore cinese in Italia. Atteso anche Conte, l'ex premier dà forfait
Opinioni / Benvenuti nell’era del populismo vaccinale: il Governo blocca (di nuovo) AstraZeneca ma non spiega perché
Opinioni / Se Poste Italiane si impossessa del titolo di prima del più importante quotidiano finanziario italiano
Politica / Nichi Vendola: “Torno in politica, l’esilio è finito”
Politica / Salvare le aziende di Berlusconi: ecco cosa c’è dietro la federazione tra Forza Italia e Salvini
Politica / Cristallo a TPI: "Ci chiamano tossici perché vogliamo la Cannabis legale. Salvini sbandierava i Mojito al mare"
Opinioni / Il paradosso di Confindustria (e di parte del governo): “C’è la ripresa quindi si può licenziare”
Politica / “Troppi gay nella giuria di Ballando con le Stelle”: l’intervento al Senato sul Ddl Zan
Politica / Tutti i niet di Grillo a Conte: l’ex premier vuole prendersi il M5S ma il comico non si fa da parte