Covid ultime 24h
casi +13.447
deceduti +476
tamponi +304.990
terapie intensive -67

Sondaggi politici elettorali oggi 10 marzo 2021: Enrico Letta in testa per la guida del Pd

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 10 Mar. 2021 alle 09:27 Aggiornato il 10 Mar. 2021 alle 09:27
4
Immagine di copertina
Enrico Letta, Roberta Pinotti e Nicola Zingaretti

Sondaggi politici elettorali oggi 10 marzo 2021

SONDAGGI POLITICI ELETTORALI OGGI – Si cerca una guida per l’orfano Pd. Dopo le dimissioni di Nicola Zingaretti dal ruolo di segretario del partito, i vertici dem sono alla ricerca di un successore. “Non esiste che si vada a un reggente provvisorio. Abbiamo bisogno di eleggere in Assemblea nazionale un segretario il più autorevole possibile che ci guidi fino al congresso”, è l’idea del dem Dario Franceschini. Il pressing del Pd è su Enrico Letta che lo vorrebbe come nuovo leader. L’ex premier è in queste ore a Parigi impegnato alla Sciences-Po in un meeting via zoom “sulle continue sfide dell’istruzione di eccellenza” nell’era Covid. Ma a chi lo ha sentito ha spiegato di essere sensibile alla situazione del Pd e di osservare con preoccupazione alla crisi del partito che ha contribuito a fondare. Ma gli elettori che ne pensano di Enrico Letta capo del Pd? Vediamo cosa dicono i sondaggi.

SONDAGGI PD SEGRETARIO – Nei sondaggi politici di Emg per Cartabianca di Bianca Berlinguer alla domanda “Chi vorrebbe come reggente del Pd al posto di Zingaretti” la maggioranza degli intervistati ha risposto proprio Enrico Letta. Al secondo posto Roberta Pinotti, a seguire Graziano Del Rio e per finire Anna Finocchiaro.

Sempre secondo la rilevazione di Emg dopo le dimissioni di Zingaretti il Pd perde consensi (quarto partito al 14%) e viene scavalcato da Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, terza con un gradimento del 16,4%. Salvini e la sua Lega restano in testa, ma rispetto alla settimana scorsa perdono un altro 0,4% e si fermano al 22,5 per cento. Il M5s guadagna punti grazie all’arrivo di Giuseppe Conte, è il secondo con il 21,4%.

sondaggi pd letta

Come si fanno i sondaggi?

I sondaggi elettorali e politici vengono effettuati da società demoscopiche rispettando criteri scientifici ben precisi. Gli autori delle rilevazioni devono individuare un campione da intervistare sufficientemente ampio e rappresentativo della popolazione che si intende analizzare. Nel caso dei sondaggi sulle intenzioni di voto ai partiti o dell’indice di fiducia dei leader politici dunque gli intervistati devono rappresentare adeguatamente la popolazione italiana maggiorenne, coloro che hanno diritto al voto e che si recano alle urne.

Questo lavoro viene fatto per ridurre al minimo il margine di errore e rendere la rilevazione quanto più attendibile. Di solito un sondaggio politico-elettorale viene considerato affidabile se il margine di errore indicato è del del 3 per cento con un intervallo di confidenza del 95 per cento. È proprio quella di identificare un campione rappresentativo della popolazione la maggiore difficoltà dei sondaggisti. Le interviste per i sondaggi politici elettorali di solito vengono effettuate con una metodologia Cati, telefonicamente, o Cawi, via Internet, o mista. Per effettuare le interviste le società demoscopiche si affidano a società specializzate.

Leggi anche: 1. Tutti i sondaggi / 2. I sondaggi sulla Lega / 3. I sondaggi sul Pd / 4. I sondaggi sul M5S

4
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.