Covid ultime 24h
casi +15.204
deceduti +467
tamponi +293.770
terapie intensive -20

Sblocca Cantieri, Conte avverte Lega e Salvini: “Il tempo è poco, mi raccomando”

Di Donato De Sena
Pubblicato il 4 Giu. 2019 alle 12:03 Aggiornato il 4 Giu. 2019 alle 12:56
0
Immagine di copertina

Sblocca Cantieri Conte | Lega | Salvini | Appalti | Governo news

SBLOCCA CANTIERI CONTE – “Il tempo è poco, mi raccomando”. È l’ultimo messaggio che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha deciso di inviare alla Lega (e al suo leader Matteo Salvini) a poche ore dal discorso a Palazzo Chigi con il quale ha chiesto un chiarimento ai due partiti di maggioranza (il Carroccio e il M5S) per proseguire l’attività di governo. Al centro dell’attenzione oggi c’è un emendamento della Lega al decreto Sblocca Cantieri, che attualmente è all’esame del Senato.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL DECRETO SBLOCCA CANTIERI

Il premier è intervenuto stamane a Torino per la bilateriale tra Italia e la Commissione Ue per delineare nuove misure contro l’inquinamento dell’aria. E i commenti sulle tensioni all’esecutivo non si sono fatte attendere. “Faccio un appello alla Lega: il tempo è poco, mi raccomando”, ha detto Conte al suo arrivo nella città piemontese in merito all’emendamento della Lega al decreto Sblocca Cantieri riguardante il Codice degli Appalti. “Non metto in discussione la buona fede degli amici della Lega . Il super-emendamento ha portato con sé oltre 400 emendamenti, siamo a pochi giorni dalla conversione, dobbiamo passare alla Camera. Faccio un appello alla Lega in questo decreto c’è tanto lavoro, ci sono le norme sui terremotati. Mi raccomando…”

> Le ultime notizie sul governo

Sblocca Cantieri Conte a Lega e Salvini: “L’emendamento rischia di creare caos”

La proposta di modifica presentata dal Carroccio allo Sblocca Cantieri sospende per due anni il Codice degli Appalti. “Il super-emendamento rischia di creare il caos”, ha detto Conte. “Ieri c’è stato ancora un vertice a Palazzo Chigi, ormai è pubblico questo super-emendamento degli amici della Lega. Ho cercato di far notare che mancano pochi giorni per la conversione”, ha aggiunto Conte, sottolineando che “è un emendamento che mette in discussione tutto un impianto”.

> Cosa cambia con lo Sblocca Cantieri

“Con gli amici della Lega – ha osservato ancora il presidente del Consiglio – ci abbiamo lavorato per mesi, raccogliendo tutte le istanze del mondo dei portatori interesse. Da 30 anni faccio il giurista e questo super-emendamento non l’ho capito, dal punto di vista tecnico rischia di creare il caos normativo. So che in sostanza, volendo congelare l’attuale Codice degli Appalti, propone una improbabile reminiscenza del vecchio codice, che è ormai abrogato, quindi davvero ci avviamo a un caos”.

L’emendamento della Lega allo Sblocca Cantieri che blocca per due anni il Codice degli Appalti ha generato una dura reazione del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, che ha accusato il Carroccio di aver presentato la proposta di modifica come pretesto per far cadere il governo. “L’emendamento presentato dalla Lega sullo Sblocca Cantieri – sono state le parole dell’esponente M5S in un’intervista radiofonica – è una stupidaggine, non sta in piedi giuridicamente ed è stato bocciato da tutti, Anac, associazioni di imprese e fa dubitare che sia solo un pretesto per creare caos e far cadere il governo”.

> Gli ultimi aggiornamenti sullo Sblocca Cantieri

Sblocca Cantieri Conte | Lavori sospesi al Senato

Al Senato in mattinata sul decreto Sblocca cantieri sono iniziate delle riunioni, dopo la sospensione dei lavori. I tecnici dei ;inisteri, insieme tra gli altri al relatore Agostino Santillo del Movimento 5 Stelle, hanno cominciato ad esaminare proposte di modifica al provvedimento, escluso, però, quello che il Conte ha definito “super-emendamento”, cioè la riformulazione della Lega che chiede la sospensione per due anni del Codice degli Appalti, oggetto di scontro in queste ore.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.