Covid ultime 24h
casi +10.497
deceduti +603
tamponi +254.070
terapie intensive -57

Sblocca Cantieri, via libera della Camera: è legge

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 13 Giu. 2019 alle 19:11 Aggiornato il 13 Giu. 2019 alle 21:22
0
Immagine di copertina

Sblocca cantieri approvato | Legge | Decreto Sblocca Cantieri

Sblocca Cantieri approvato – Via libera della Camera al decreto legge ‘sblocca-cantieri’ con 259 voti favorevoli.

I no sono stati 75, gli astenuti 45. Il provvedimento è stato approvato così definitivamente dal Parlamento e con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale diventerà legge.

> Sblocca Cantieri o Blocca Cantieri: il caos negli appalti pubblici

> Cosa cambia con il Decreto Sblocca Cantieri

Sblocca Cantieri approvato | Le polemiche

Molte sono state le polemiche tra Lega e Movimento Cinque Stelle che hanno riguardato lo Sblocca Cantieri. La Lega aveva presentato il 30 maggio 2019 un emendamento che sospende per due anni buona parte del codice degli appalti del 2016. Era a firma della senatrice Simona Pergreffi, ma l’input è di Matteo Salvini in persona, che però non ne aveva informato il presidente del consiglio Giuseppe Conte.

I tempi per l’approvazione erano davvero strettissimi: 17 giugno 2019 la deadline. Il sospetto che aleggiava era un casus belli della Lega contro il M5S.

> Tutte le polemiche della maggioranza di governo sullo Sblocca Cantieri

Il 4 giugno 2019 è stato raggiunto finalmente un accordo tra i giallo-verdi e da quel momento il Decreto è stato discusso alla Camera, e oggi approvato.

Sblocca Cantieri approvato | Le novità

Le novità più rilevanti che interessano gli operatori del settore riguardano in primo luogo l’abbandono del sistema di regolazione delle fonti di soft law, vale a dire le linee guida adottate dall’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) di natura vincolante e non vincolante, considerate in diritto amministrativo come atti amministrativi generali ed utilizzate da ciascuna stazione appaltante come strumento posto a garanzia dell’omogeneità di prassi.

Il nuovo regolamento unico di attuazione, adottato con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, dovrà essere emanato entro 90 giorni dall’entrata in vigore della legge di conversione del decreto Sblocca Cantieri.

Appalti pubblici: la Commissione europea avvia una procedura d’infrazione contro l’Italia

Appalti pubblici senza gara fino a 150mila euro: così il Governo sacrifica la trasparenza

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.