Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 07:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Botta e risposta Salvini-Floris sul Recovery Plan: “È stato bocciato dall’Europa”, “Non è vero” | VIDEO

La fake news di Salvini sul Recovery Plan: “È stato bocciato dall’Europa” | VIDEO

“Il Recovery Plan è stato bocciato dall’Europa”: lo ha dichiarato il leader della Lega, Matteo Salvini, nel corso del programma d’approfondimento DiMartedì, in onda nella serata di martedì 26 gennaio. Una fake news, che è stata subito smentita dal conduttore Giovanni Floris, il quale ha subito interrotto Salvini affermando: “Ma non è vero, non è stato bocciato”.

Il botta e risposta tra i due, però, è continuato con Salvini che ha insistito: “Lei chiami qualunque corrispondente a Bruxelles o a Berlino e le dirà che quello che ha mandato Conte è un piano ridicolo”.

“Il presidente del Parlamento Europeo ha detto di stare attaccati a questo piano” ha replicato Floris con Salvini che ha subito risposto: “Il presidente del Parlamento Europeo è del Pd”.

“Ho capito, ma esistono pure loro, mica il piano è stato bocciato” ha dichiarato nuovamente il giornalista con la discussione che poi è proseguita su altri temi.

Poco prima i due si erano già punzecchiati quando Giovanni Floris aveva informato Salvini della nascita del gruppo degli “Europeisti” al Senato.

“Questi non sono responsabili – ha dichiarato Salvini – sono complici, poltronari, arrivisti”. Il conduttore, allora, ha mostrato al leader della Lega un cartello con alcune dichiarazioni passate dell’ex ministro dell’Interno in cui si diceva “onorato” del passaggio della senatrice Alessandra Riccardi dal M5S alla Lega nel giugno del 2020.

“Loro però passavano dalla maggioranza all’opposizione. Quando uno molla il governo per passare all’opposizione, sicuramente non gli è stato promesso nulla” ha subito dichiarato Salvini.

“Non è vero – ha replicato Floris – perché se uno passa in uno schieramento che sta per vincere alle elezioni”. “Ragazzi, io domani sono davanti all’Agenzia delle Entrate” ha dichiarato Salvini cambiando discorso.

Leggi anche: 1. Recovery, Cottarelli smentisce Salvini con una lezione di economia in diretta tv / 2. Salvini toglie la mascherina e la mette in bocca: spunta il video dietro le quinte a La7 / 3. Botta e risposta tra Salvini e Floris a Di Martedì: “Posso togliermi la mascherina per fare una foto?”, “No” | VIDEO

Ti potrebbe interessare
Politica / Soldi guadagnerà più di Foa. E intanto Fuortes parla coi leader dei partiti
Politica / Berlusconi sogna il Quirinale, Meloni teme la congiura: cosa c’è dietro il summit Silvio-Giorgia in Sardegna
Cultura / Quando Pennacchi mi disse: "Io non sono di destra, sono i fascisti che stavano a sinistra" (di C. Sabelli Fioretti)
Ti potrebbe interessare
Politica / Soldi guadagnerà più di Foa. E intanto Fuortes parla coi leader dei partiti
Politica / Berlusconi sogna il Quirinale, Meloni teme la congiura: cosa c’è dietro il summit Silvio-Giorgia in Sardegna
Cultura / Quando Pennacchi mi disse: "Io non sono di destra, sono i fascisti che stavano a sinistra" (di C. Sabelli Fioretti)
Politica / Salvini ha presentato quasi mille emendamenti per fermare il Green Pass
Politica / Draghi non ha cancellato alcun segreto di Stato: ecco perché non vedremo mai i documenti scottanti NATO su Gladio e P2
Politica / La sindrome di Draghi nella Lega: Giorgetti è il leader parallelo che segue Mario
Politica / La Camera approva la riforma del processo penale: 396 sì
Politica / Nasce "Italia Domani", il sito per monitorare opere e costi del Pnrr
Politica / Viminale: elezioni amministrative il 3 e 4 ottobre
Politica / Dal fratello di Maradona al compagno della Carrà: quei vip candidati alle elezioni comunali