Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 13:15
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Roma, la candidata No vax di Michetti: “Speranza ebreo. Con vaccini e 5g ci controllano a distanza”. Bufera su Francesca Benevento

Immagine di copertina

Un profluvio di espressioni No Vax che non potevano passare inosservate. È bufera su Francesca Benevento, candidata a Roma in consiglio comunale nella lista civica di Enrico Michetti, per le teorie complottiste pubblicate sulla sua pagina Facebook. Eletta nel Municipio III con il M5s alle scorse elezioni comunali, Benevento ha poi lasciato il Movimento per aderire al centrodestra.

Da più parti già nelle scorse settimane erano arrivate a Michetti richieste di tenere fuori la candidata, per le sue posizioni contro la campagna vaccinale e complottiste. Roberto Speranza è definito un “ebreo askenazita”, il vaccino invece “una terapia genica”. Teorie strampalate che la consigliera ha condiviso in questi mesi su Facebook, dove è seguita da oltre 5mila persone. Per l’ex grillina, il vaccino e gli anticorpi monoclonali sono un “geniale piano diabolico per mantenere saldi i clienti per il futuro”. La strategia dietro la pandemia di Covid-19 è quella di sterminare la popolazione: “Siamo troppi sul pianeta”. Quindi: “Decimare la popolazione per sottometterci meglio con vaccino dotato di microchip per identità digitale e controllarci telematicamente con il 5G”.

Nel mirino delle accuse di Benevento finisce anche il ministro della Salute Roberto Speranza, un “ebreo askenazita formato dalla McKinsey, che riceve ordini dall’élite finanziaria ebraica”. Rivolgendosi ai suoi follower, la candidata del centrodestra a Roma invita: “Non cadete in trappola, ribellatevi! Non cedete al ricatto o perderete per sempre la libertà, che già gli accondiscendenti stanno facendo perdere a tutti, per poi perdere la vita stessa”.

Nel campionario non mancano alcuni cavalli di battaglia dei No vax più incalliti, dal fatto che nei vaccini vengano inoculati microchip fino alla tesi che rendano invalidi o sterili, e definisce i vaccinati come i “nuovi schiavi di BigPharma”, che “vedranno solo ospedali e farmaci”. Tra i primi a chiedere un ritiro della candidatura di Benevento è Carlo Calenda, uno dei candidati nella corsa al Campidoglio: “Caro Enrico Michetti, candidare una No Vax razzista antisemita è inaccettabile. Fatela ritirare. Ci sono limiti che non possono essere superati”, ha scritto l’europarlamentare su Twitter.

Critiche sono arrivate anche dallo stesso centrodestra, con il deputato di Forza Italia Elio Vito che chiede: “Siamo in tempo a ritirare questa candidatura?”. Da segnalare anche la dura presa di posizione dell’Anpi di Roma: “Espellere dalle liste chi professa idee fasciste, razziste, sessiste, omofobe, in contrasto con la Costituzione e le Leggi della Repubblica”. Alla fine Michetti ha dovuto prendere le distanza dalla sua candidata: “Non condivido le sue parole”, ha fatto sapere il tribuno radiofonico.

Leggi anche: Paolo Ciani a TPI: “A Roma il centrosinistra deve ripartire dai diritti sociali, che il Pd ha spesso dimenticato”

Ti potrebbe interessare
Politica / Prodi a Letta: “I diritti non bastano, il Pd faccia più proposte forti”
Politica / Green Pass, Letta: “Salvini su questi temi è irrilevante nel Governo, nemmeno la Lega lo segue”
Politica / Don Matteo della Mancia: Salvini ha scambiato i social per la realtà e si è perso per strada la Lega
Ti potrebbe interessare
Politica / Prodi a Letta: “I diritti non bastano, il Pd faccia più proposte forti”
Politica / Green Pass, Letta: “Salvini su questi temi è irrilevante nel Governo, nemmeno la Lega lo segue”
Politica / Don Matteo della Mancia: Salvini ha scambiato i social per la realtà e si è perso per strada la Lega
Politica / Il candidato di centrodestra Bernardo agli alleati: "Datemi i soldi della campagna elettorale o mi ritiro"
Politica / Vittorio Feltri: “Il centrodestra è una coalizione del ca**o. A Milano vincerà Sala”
Politica / Caos Lega: ora Salvini sta scontentando tutti. L’ala “no green pass” è sul piede di guerra
Politica / La lista della Lega esclusa dalle comunali a Napoli: il Consiglio di Stato conferma la decisione
Politica / "Bertolaso vice di Calenda? Forza Italia vuole lasciare Michetti e guarda al candidato di Azione" (di M. Antonellis)
Politica / Conte a TPI: “Abolire il reddito di cittadinanza? Devono passare sul mio cadavere”
Politica / Il marito di Casellati inseguito dal Fisco per 145mila euro di Ici non pagata: la storia sul settimanale di TPI