Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:44
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Renzi: “Non faremo a Morisi quello che la ‘Bestia’ ha fatto a noi”

Immagine di copertina

“Luca Morisi è l’uomo che ha creato la macchina social della Lega, quella che ha sparato violenza verbale addosso a tante persone. Io sono stato vittima della macchina social, lo stesso hanno fatto i 5 stelle e Casalino”. Matteo Renzi commenta il caso del momento: ossia la vicenda che vede coinvolto l’ex social media manager di Matteo Salvini Luca Morisi indagato per questioni di droga.

“Hanno inquinato il dibattito politico, se dovessi usare lo stesso stile di Morisi dovrei attaccarlo sul piano personale, non lo faremo. Noi abbiamo una cultura garantista. Da me arriverà solo l’auspicio che ci possa essere più civiltà nel confronto politico, quella che Morisi e Casalino non hanno mai avuto contro di noi”, ha aggiunto il leader di Iv.

“Luca Morisi è il padre della Bestia, la struttura social di Matteo Salvini e della Lega. Lui è stato il cervello ideatore di tutte le aggressioni personali contro di me e contro di noi nella scorsa legislatura. Gli attacchi sono spesso stati carichi di odio in modo similare a quelli dei Cinque Stelle: non a caso, l’alleanza giallo verde, prima che a Palazzo Chigi, è nata sui social. Contro di noi. Oggi Morisi è in difficoltà per vicende private e giudiziarie, si è dimesso dalla dirigenza della Lega e ha chiesto rispetto per le proprie questioni personali. Invito tutti a mostrarsi per quello che siamo: diversi da chi sparge odio sui social. Non faremo a Morisi quello che la Bestia ha fatto a noi.

Ti potrebbe interessare
Politica / Di Maio: “Non ci sono scuse, abbiamo perso. Faccio i miei complimenti a Giorgia Meloni e Giuseppe Conte”
Politica / Lettera di uno studente 16enne: “Non c’è un pericolo di ritorno del fascismo”
Politica / Letta: "Non mi ripresenterò al congresso Pd"
Ti potrebbe interessare
Politica / Di Maio: “Non ci sono scuse, abbiamo perso. Faccio i miei complimenti a Giorgia Meloni e Giuseppe Conte”
Politica / Lettera di uno studente 16enne: “Non c’è un pericolo di ritorno del fascismo”
Politica / Letta: "Non mi ripresenterò al congresso Pd"
Politica / Chi è Andrea Giambruno, il compagno di Giorgia Meloni
Politica / Salvini: "Il dato della Lega non mi soddisfa, con Fdi lavoreremo bene"
Politica / “La prima ministra più di destra dai tempi di Mussolini”: la vittoria di Giorgia Meloni vista dall’estero
Politica / Il leghista Pillon fuori dal Parlamento: "Continuerò a difendere la vita"
Politica / Dall'elezione dei presidenti di Camera e Senato alla formazione del nuovo governo: cosa succede ora
Politica / Meloni: “Dagli italiani è arrivata un’indicazione chiara per un governo a guida Fratelli d’Italia”
Politica / Conte: "Le scelte del Pd hanno aiutato il centrodestra"