Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 07:40
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Renzi: “Godo per la sconfitta dei populisti. I 5 Stelle? Poverini, sono finiti” | VIDEO

Immagine di copertina

Renzi: “Godo per la sconfitta dei populisti, i 5 Stelle sono finiti”

“I populisti hanno perso, i 5 Stelle sono finiti perché non hanno più spazio politico”: lo ha dichiarato Matteo Renzi commentando i risultati delle elezioni amministrative.

Il leader di Italia Viva, che ha ammesso di godere “abbastanza” della debacle dei populisti alle elezioni, è intervenuto a L’Aria che tira, il programma d’approfondimento condotto da Myrta Merlino in onda su La7, nella mattinata di mercoledì 6 ottobre.

Incalzato dalla conduttrice, Renzi ha commentato i risultati delle comunali con le seguenti parole: “I populisti hanno perso. Non li diamo per morti perché alle elezioni va a votare più gente”.

Secondo l’ex premier, poi, i “5 Stelle sono finiti perché, poverini, non hanno più spazio politico. Loro hanno preso i voti quando protestavano contro la casta”.

Sul grande seguito che il leader M5S Giuseppe Conte ha avuto nelle piazze d’Italia, invece, Renzi dichiara: “Conte ha riempito le piazze, ma non ha riempito le urne”.

“Quando tu vai in piazza – ha continuato Renzi – la gente viene per farsi il selfie. È successo anche a me, lo conosco questo meccanismo, la gente viene a vedere l’influencer, viene a vedere il personaggio della televisione”.

“A Eboli, per esempio, si è votato. Conte ha riempito la piazza come in tanti altri luoghi ed ha fatto il 4%. Noi, piccolini, vituperati, insultati, abbiamo preso il 7,5%”.

“Non è vero che Conte non ha scelto i candidati in queste elezioni. A Milano c’era una candidata grillina, un’attivista, ma lui ha scelto una candidata, presa dal cda de Il Fatto Quotidiano, che è rimasta fuori dal consiglio comunale”.

Alla domanda della conduttrice se stesse godendo per i risultati del M5S, Renzi ha risposto sorridendo: “Abbastanza”.

Ti potrebbe interessare
Politica / Maurizio Landini a TPI: “Oggi la nostra piazza sarà più forte di loro, scendete insieme a noi”
Politica / Via libera del Cdm al Dl fisco, il governo si spacca sul reddito di cittadinanza
Politica / Il candidato romano di Meloni a Tor bella monaca che non rinnega "camicia nera e saluto romano"
Ti potrebbe interessare
Politica / Maurizio Landini a TPI: “Oggi la nostra piazza sarà più forte di loro, scendete insieme a noi”
Politica / Via libera del Cdm al Dl fisco, il governo si spacca sul reddito di cittadinanza
Politica / Il candidato romano di Meloni a Tor bella monaca che non rinnega "camicia nera e saluto romano"
Politica / Indiscreto: Merkel offre a Draghi lo scettro d’Europa
Politica / L’ultimo volo di Alitalia, il sindaco di Fiumicino al gate: “Ita non ha visione e nessuno pensa ai lavoratori dell’indotto”
Politica / Chi flirta col Ventennio: ecco chi sono i nostalgici imbucati tra Lega e Fratelli d’Italia
Cronaca / Scontro Salvini-Letta sul Green Pass: “Semplificare vita ai non vaccinati”. Il leader Pd: “Non cedere su regole”
Politica / Draghi irritato con Lamorgese per la circolare sui tamponi gratis ai portuali di Trieste
Cronaca / Scontri a Roma, Lamorgese: “Nessun arresto per evitare rischi”. Meloni attacca: “È strategia della tensione”
Politica / Salvini incontra Draghi: “Sono preoccupato per il Paese, deve guidare la pacificazione nazionale”