Roma, la Raggi risponde a Salvini: “Dimissioni? Si dimetta lui. È ossessionato”

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 19 Ott. 2019 alle 15:29 Aggiornato il 19 Ott. 2019 alle 15:34
508
Immagine di copertina

“Quando sento Salvini parlare di dimissioni le rispedirei al mittente: “dimettiti tu”. Poi penso anche “dimettersi da cosa?” Perché è una persona che, per quanto mi riguarda, non ha mai lavorato, in 26 anni ha cambiato poltrone. Un gran chiacchierone, pochi fatti”. Queste le parole della sindaca di Roma, Virginia Raggi, nel corso della trasmissione “Da noi… a ruota libera” in onda la domenica su Rai Uno alle ore 17,35. “Io credo – ha aggiunto – che se potessero rispondere alcuni psicologi direbbero che probabilmente è ossessionato”.

Porta a porta: Renzi e Salvini d’accordo sulle dimissioni di Virginia Raggi | VIDEO

Nel corso dell’intervista, che andrà in onda in forma integrale domani e della quale oggi è stata diffusa una anticipazione, informa una nota, Virginia Raggi nega l’eventualità di un’alleanza a Roma tra Pd e M5s. Mentre rilancia sul premier: “Ho tifato molto perché nascesse il Governo Conte due. Io conosco Giuseppe Conte, è una persona eccezionale, di grandi valori e grandi principi, molto molto determinato. Quindi non posso che fargli i migliori in bocca al lupo. Sta facendo un lavoro enorme”. Quanto alla possibilità di un secondo mandato la Sindaca risponde: “non mi appassiona il tema delle poltrone, mi appassiona molto invece il lavoro, quello che sto facendo…si va avanti!”.

508
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.