Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 14:26
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Provenzano a TPI: “Serve una gestione sanitaria centrale e non regionale”

Provenzano a TPI: “Serve una gestione sanitaria centrale e non regionale”

Il ministro per il Sud e la coesione territoriale Giuseppe Provenzano parla a TPI in un’intervista video condotta dal direttore Giulio Gambino. Un colloquio di 30 minuti sui fondi Ue, sulla  questione meridionale e sul futuro di questo governo. “Tra gestione regionale e gestione centralizzata – ha detto il ministro – della sanità credo che serva ora un coordinamento centrale maggiore per garantire servizi e diritti essenziali. Anche l’Oms ci ha riconosciuto un merito per il sistema sanitario nazionale, ora c’è bisogno di renderlo davvero nazionale. Non possiamo più tollerare le disparità rispetto alla gestione sanitaria”.

“La preoccupazione – ha continuato Provenzano – per i contagi che dilagavano ci ha permesso di attrezzare le regioni del Sud, che però ancora pagano i deficit strutturali della sanità. Proprio per questo nel dl rilancio il ministro Speranza ha destinato il 40 per cento per il riequilibrio delle risorse, come le terapie intensive. Ora abbiamo la necessità di fare molti investimenti per migliorare la sanità. Dobbiamo poi potenziare la sanità territoriale: abbiamo visto durante la pandemia quanto è importante”.

Di seguito l’intervista-video completa:

Leggi anche: 1. Il Sud paga gli egoismi del Nord che azzoppa l’Italia. Derubati di 60 miliardi l’anno / 2. E se il focolaio fosse stato al sud, la Lombardia avrebbe chiuso tutto?  3Il Coronavirus in Italia: perché il Nord è più colpito del Centro-Sud

Ti potrebbe interessare
Politica / Draghi respinge i veti di Salvini: rispetterà gli impegni col Paese e l’Europa e farà le riforme
Politica / Letta risponde a Salvini: “Se dice no a riforme, esca dal governo”
Politica / Speranza: "C'è chi lavora a un governo Meloni-Salvini"
Ti potrebbe interessare
Politica / Draghi respinge i veti di Salvini: rispetterà gli impegni col Paese e l’Europa e farà le riforme
Politica / Letta risponde a Salvini: “Se dice no a riforme, esca dal governo”
Politica / Speranza: "C'è chi lavora a un governo Meloni-Salvini"
Politica / Salvini rilancia la candidatura di Draghi al Quirinale
Opinioni / Quando una biografia cede il passo alla mistificazione della realtà (di E. Franchin)
Opinioni / Il centrodestra sogna il Corriere della Sera: ecco cosa c’è dietro l’operazione Sallusti-Libero
Politica / “Berlusconi sta bene”: smentite le voci sulla morte del leader di Forza Italia
Politica / Letta: “L’Ue fermi Israele, questa non è legittima difesa”
Politica / Il Copasir chiede a Draghi un’indagine sull’incontro tra Renzi e Mancini all’Autogrill
Opinioni / L'ipocrisia degli antipopulisti che ora incensano il Draghi "premier gratis" (di G. Cavalli)