Covid ultime 24h
casi +16.168
deceduti +469
tamponi +334.766
terapie intensive -36

Nel mondo ci sono solo 19 paesi pienamente democratici

Delle 19 democrazie mondiali, 14 si trovano nell'Europa occidentale

Di Laura Melissari
Pubblicato il 3 Feb. 2018 alle 16:04 Aggiornato il 18 Apr. 2019 alle 10:46
28
Immagine di copertina

La democrazia è minacciata in tutto il mondo. A lasciare l’avvertimento è un nuovo rapporto dell’Economist Intelligence Unit.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’indice annuale della democrazia tiene conto delle elezioni, della politica, della cultura e dei diritti civili dei diversi paesi e divide i paesi in: democrazie piene, democrazie imperfette, regimi ibridi e regimi autoritari.

Il rapporto di quest’anno ha rilevato che ci sono solo 19 democrazie piene sul pianeta.

L’indice ha valutato 89 paesi e tutti hanno ricevuto punteggi più bassi rispetto a quelli dell’anno scorso. L’Italia si trova nella categoria “democrazie imperfette”.

Per il settimo anno consecutivo, la Norvegia rimane la nazione più democratica. Delle 19 democrazie mondiali, 14 si trovano nell’Europa occidentale.

Il tentativo del governo spagnolo di impedire il referendum sull’indipendenza della Catalogna nell’ottobre 2017 ha fatto diminuire il punteggio della nazione di 0,22 punti, a soli 0,08 punti dalla categoria “democrazia imperfetta”.

Il paese che ha ottenuto il miglioramento più vistoso nel 2017 è il Gambia, che ha il suo primo governo democratico dopo i 22 anni della dittatura di Yahya Jammeh.

Il punteggio del Gambia è migliorato di 2,91 punti, passando da “regime autoritario” a “regime ibrido”, salendo di ben 30 posizioni in classifica.

Il peggioramento più grave riguarda l’Indonesia, che è scesa dal 48esimo posto al 68esimo, mentre il Venezuela entra nella categoria “regime autoritario”.

Gli Stati Uniti sono rimasti nella categoria della “democrazia imperfetta”, così come l’anno precedente.

A causa dell’erosione delle libertà civili, del declino della fiducia nelle istituzioni e della limitazione della libertà di parola, in tutto il mondo la democrazia sta subendo delle minacce.

I governi, sia nei paesi democratici che in quelli autoritari, stanno adottando leggi sulla diffamazione, sulla prevenzione del terrorismo, sulla blasfemia e sulle leggi sull’odio per ridurre la libertà di espressione e ostacolare la libertà dei media.

Ecco la classifica dei 10 paesi più democratici del mondo:

1 Norvegia

2 Islanda

3 Svezia

4 Nuova Zelanda

5 Danimarca

6 Canada

7 Irlanda

8 Australia

9 Svizzera e Finlandia

Tra le nazioni più autoritarie del mondo ci sono la Corea del Nord, la Siria e il Ciad.

La mappa:

28
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.