Covid ultime 24h
casi +20.709
deceduti +684
tamponi +207.143
terapie intensive -47

“Ti uccido”: il ministro Boccia minacciato di morte su Facebook

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 15 Ago. 2020 alle 17:10
89
Immagine di copertina
Il post su Facebook

“Ti vengo a prendere e ti uccido. Ti vengo a prendere e ti uccido. Ho letto questo messaggio più di una volta, poi guardavo la sua foto e vedevo un padre con in braccio suo figlio… Incredulo guardo il suo profilo e vedo un utente rabbioso, che inneggia a Diabolik e Carminati, un militante della destra estrema che rimpiange lo squadrismo”. Così in un post su Facebook il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia denuncia oggi, sabato 15 agosto, le minacce di morte ricevute via web.

“Non mi faccio intimorire da una minaccia di morte su Facebook, non è la prima e purtroppo non sarà l’ultima fino a quando ci saranno gli alimentatori di odio; ho provveduto come sempre a segnalarlo alle autorità competenti – spiega Boccia nel post – Noi andiamo avanti, a testa alta, tutelando sempre e soltanto la sicurezza sanitaria e i diritti di tutti, a partire dal diritto alla salute che non può essere calpestato dai negazionisti e dagli squilibrati che non ci fanno paura #bastaodio”.

Diversi i messaggi di solidarietà ricevuti dal ministro dem. Fra questi anche quello della sindaca di Roma Virginia Raggi: “Solidarietà a ministro Boccia per le minacce di morte ricevute su Facebook. Mai piegarsi davanti violenza e intimidazioni”.

Leggi anche: Boccia a TPI: Assistenti civici? Aiuteranno anziani e malati, altro che guardie venezuelane

89
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.