Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Mes, quattro deputati lasciano il M5S: “Traditi valori fondamentali”

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 10 Dic. 2020 alle 11:35
661
Immagine di copertina

Mes, quattro deputati lasciano il M5S: “Traditi valori fondamentali”

Quattro deputati del M5S lasciano il gruppo parlamentare all’indomani del voto sulla risoluzione di maggioranza sulla controversa riforma del Mes, il Fondo salva stati europeo. È quanto rende noto l’Agi, che svela anche i nomi dei parlamentari: Fabio Berardini, Carlo Ugo De Girolamo, Antonio Lombardo e Mara Lapia. I quattro avrebbero lasciato il Movimento 5 Stelle perché con il voto a favore della riforma del Mes sarebbero stati “Traditi i valori fondamentali” del movimento fondato da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio.

In tutto, sono stati 13 i deputati M5S che nella giornata di mercoledì 9 dicembre hanno votato contro la risoluzione di maggioranza sulla riforma del Mes. Oltre ai 6 deputati – Andrea Colletti, Francesco Forciniti, Pino Cabras, Fabio Berardini, Mara Lapia e Alvise Mnaiero – che sono intervenuti in Aula della Camera annunciando pubblicamente il voto in dissenso dal gruppo, scorrendo i tabulati delle tre votazioni sulle parti del testo relative al Mes risultano i voti contrari anche dei deputati pentastellati Emanuela Corda, Jessica Costanzo, Carlo Ugo De Girolamo, Giulio Dori, Francesco Sapia, Arianna Spessotto e Andrea Vallascas. Antonio Lombardo, uno dei quattro che annunciato la sua uscita dal M5S, non aveva invece partecipato al voto.

Leggi anche: 1. Mes, la maggioranza trova l’intesa sulla risoluzione. Rientra la fronda del M5S /2. Delrio (Pd): “Se c’è un no all’Europa sul Mes la maggioranza è finita” /3. M5S, verso le espulsioni per chi non vota la riforma del Mes. Resa dei conti con Casaleggio / 4. Retroscena TPI – Nel M5S si prepara la scissione dei ribelli: “C’è spazio a sinistra”

661
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.