Covid ultime 24h
casi +16.377
deceduti +672
tamponi +130.524
terapie intensive -9

Giulio Gambino intervista il leader delle sardine Mattia Santori | L’ANTEPRIMA

Tante sorprese e annunci nell'intervista del direttore di TPI Giulio Gambino a Mattia Santori: si parlerà di sardine, politica, attualità, della natura del movimento, di come il cristianesimo e il cattolicesimo siano stati fonte d'ispirazione per lui e gli altri organizzatori, e di alcune novità. Tra cui un'accusa forte a Salvini

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 26 Nov. 2019 alle 15:06 Aggiornato il 26 Nov. 2019 alle 16:16
454

Giulio Gambino intervista Mattia Santori: l’anteprima

Mattia Santori ha 32 anni ed è l’ideatore del movimento delle sardine, che il 14 novembre ha riunito in piazza Maggiore a Bologna 15mila persone mentre Salvini inaugurava la campagna elettorale per le elezioni in Emilia Romagna al PalaDozza.

Il direttore di TPI Giulio Gambino lo ha incontrato e intervistato nel cuore di Bologna, nello storico ristorante “Balotta“.

Un dialogo in cui Mattia Santori e Giulio Gambino, entrambi classe 87, hanno parlato di sardine, politica, attualità, della natura del movimento e di come il cristianesimo e il cattolicesimo siano stati fonte d’ispirazione per lui e gli altri organizzatori.

Nell’intervista anche tante sorprese, annunci, e alcune novità, tra cui un’accusa forte a Salvini.

Mercoledì 27 novembre la video intervista di Giulio Gambino a Mattia Santori in esclusiva su TPI.

Leggi anche:

Sardine a Parma, l’organizzatrice Joy Olayanju a TPI: “Siamo noi il futuro e diciamo basta all’odio” | VIDEO

Sardine a Milano, l’organizzatore a TPI: “Qualcuno ha tentato di sabotarci”

454
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.