Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 04:36
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Salvini scappa dal giornalista che prova a baciarlo: “Che schifo, ma non perché sei nero”

Immagine di copertina

Il leader Lega ha allontanato l'inviato de Le Iene che ha provato a baciarlo fuori Montecitorio

Salvini rifiuta il bacio di un giornalista

“E no, amico mio un bacio in bocca proprio no, che schifo! E non perché sei nero… Io ho altri gusti”. Lo ha detto Matteo Salvini a un giornalista nero de Le Iene che lo ha inseguito fuori Montecitorio, dove il leader Lega ha partecipato a una conferenza stampa e incontrato i giornalisti per rilasciare alcune dichiarazioni su Ilva.

Il cronista con in mano un microfono con su scritto “Africa news” (si scoprirà dopo che lavora per le Iene) inizia ad intervistare il leader della Lega che risponde sottraendosi però alla richiesta di un bacio: “Non bacerei nemmeno quello lì”, dice Salvini indicando un altro cronista, “i miei gusti sono differenti”.

Salvini, in piena campagna elettorale per le elezioni regionali del 26 gennaio in Emilia Romagna, si sta preparando a un evento che avrà luogo nella capitale giovedì 28 novembre, “Matteo Salvini per Roma”, in cui inizierà la sua battaglia per la conquista di Roma.

Leggi anche:
Salvini a TPI: “Le Sardine occupano il loro tempo cercando nemici, non per costruire qualcosa”
Salvini a TPI: “Le sardine? Pericolo per la sinistra, che ha bisogno di 4 ragazzini per riempire le piazze” | VIDEO
Matteo Salvini a TPI: “Le sardine? Pronto ad ascoltarle. Non vedo l’ora di vincere in Emilia Romagna”
Ti potrebbe interessare
Politica / Palermo, trovato morto il marito dell’eurodeputata Donato: “L’hanno ucciso”
Politica / “Benvenuti a TeleMeloni”: la premier provoca. E attacca Schlein: “La sinistra limita la libertà”
Politica / Il ministro Piantedosi telefona a Massimo Giannini: “Le chiedo scusa a nome della Polizia”
Ti potrebbe interessare
Politica / Palermo, trovato morto il marito dell’eurodeputata Donato: “L’hanno ucciso”
Politica / “Benvenuti a TeleMeloni”: la premier provoca. E attacca Schlein: “La sinistra limita la libertà”
Politica / Il ministro Piantedosi telefona a Massimo Giannini: “Le chiedo scusa a nome della Polizia”
Politica / Massimo Giannini: “Io, svegliato alle 4 notte per una querela per diffamazione. Dietro c’è una regia politica”
Politica / Perché la mancanza di una legge elettorale uguale in tutta l'Ue è un problema
Opinioni / Comunque vadano le elezioni, una cosa è certa: oggi l’Europa politicamente non esiste
Politica / Le partite della politica italiana nella partita delle elezioni europee
Politica / Generazione euro: così i giovani possono fare la differenza alle europee
Politica / Non solo Vannacci e Salis: ecco i candidati da tenere d'occhio
Politica / Tutti i partiti e le liste in corsa in Italia