Il figlio di Roberto Maroni scende in politica, ma si candida contro la Lega

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 4 Mag. 2019 alle 15:31 Aggiornato il 4 Mag. 2019 alle 15:32
0
Immagine di copertina
Fabrizio, il figlio di Roberto Maroni

Maroni figlio Lega – Fabrizio Maroni, figlio più piccolo di Roberto, l’ex ministro dell’Interno ed ex governatore della Lombardia della Lega, scende in politica, ma non per sostenere il partito del padre.

Fabrizio ha deciso infatti di candidarsi nella lista civica che sostiene Giuseppe Licata, sindaco uscente del Pd di Lozza, comune nel Varesotto, e che si è ripresentato alle prossime elezioni amministrative.

A riportare la notizia è il quotidiano La Prealpina. Fabrizio Maroni, poco più che ventenne, è studente di scienze politiche. Sogna di “fare il giornalista e non il politico di professione”, si legge sul quotidiano regionale.

Il giovane ha scelto di “mettersi a disposizione della comunità” e proverà a entrare a far parte del consiglio comunale di Lozza non a fianco del Carroccio ma per l’area del centrosinistra.

Esclusivo TPI: Ecco che fine hanno fatto i 49 milioni della Lega

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.