Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

M5S, voto Rousseau Umbria: ecco i risultati, Sì al 60,9 per cento

Immagine di copertina

Tutti i dati sulle risposte degli iscritti al quesito sulle regionali

M5s, voto Rousseau Umbria: i risultati

Gli iscritti al M5S sono stati chiamati oggi al voto sulla piattaforma Rousseau sulle Elezioni Regionali in Umbria. I risultati della votazione hanno sancito la vittoria del Sì al quesito sulla candidatura di “un candidato presidente civico con il sostegno di altre forza politiche”.

Hanno votato 35.036 iscritti. Questi i risultati delle votazioni:

SÌ: 21.320 (60,9%)
NO: 13.716 (39,1%)

Dal momento che i risultati del voto su Rousseau in Umbria hanno sancito la vittoria del Sì, adesso dovrà essere individuato un candidato a cui attribuire le facoltà che il codice etico del Movimento 5 Stelle attribuisce solitamente al candidato presidente della regione. E proseguire con il progetto politico.

Si tratta di un punto di svolta fondamentale per un M5S che fin dalla nascita ha sempre rifiutato alleanze con altri partiti.

Il Sì degli iscritti apre la strada all’alleanza con il Partito Democratico, sulla scia dell’accordo di governo.

L’idea di un patto civico per l’Umbria era stata lanciata dal capo politico Luigi Di Maio con una lettera al quotidiano La Nazione, in cui si sosteneva la necessità di un’alleanza che superasse le logiche di partito e premiasse i cittadini di buona volontà.

Chi può votare e il quesito

Il quesito del voto M5S su Rousseau in merito alle regionali in Umbria era: “Sei d’accordo con la proposta avanzata dal capo politico del ‘patto civico per l’Umbria’, sostenendo alle elezioni regionali un candidato presidente civico, con il sostegno di altre forze politiche?”. Come per tutte le altre votazioni sulla piattaforma Rousseau, hanno votato solo gli iscritti al M5S da almeno sei mesi, con documento certificato.

Elezioni regionali Umbria 2019, i sondaggi: testa a testa tra centro-destra e Pd-M5s

Elezioni regionali Umbria 2019 quando si terranno? Data e orari del voto

A che punto è l’alleanza Pd-M5s e cosa ne pensano i due partiti

La proposta di Di Maio per le regionali in Umbria: “Un patto civico con un programma comune”

Piattaforma Rousseau: cos’è e come si vota?

Ti potrebbe interessare
Politica / Cannabis, parlamentari della Lega a Salvini: “Pronti a barricate in Aula”
Politica / La grande illusione delle privatizzazioni: un fallimento lungo 30 anni
Politica / Rimandato il faccia a faccia tra Conte e Draghi. Si vedranno il 6 luglio
Ti potrebbe interessare
Politica / Cannabis, parlamentari della Lega a Salvini: “Pronti a barricate in Aula”
Politica / La grande illusione delle privatizzazioni: un fallimento lungo 30 anni
Politica / Rimandato il faccia a faccia tra Conte e Draghi. Si vedranno il 6 luglio
Politica / Governo, Calenda: “Non sarà un altro Papeete. Conte fa solo sceneggiate”
Politica / Ius Scholae, Renata Polverini (FI) perentoria: “Voterò sì, è la mia battaglia. Da Meloni mi aspetto un colpo di scena”
Politica / Di Maio: “Qualcuno cerca il pretesto per far cadere il governo, ma se si va al voto il Paese va nel baratro”
Politica / Draghi-Conte, lunedì l’incontro. L’ex premier: “Valuteremo se restare”
Politica / Grillo pubblica un post contro i traditori: “Si sentono eroi ma non lo sono”. Di Maio: “Basta picconare il governo”
Ambiente / Papa Francesco: “La Natura ce la sta facendo pagare”
Politica / Oggi telefonata Draghi-Conte, lunedì il faccia a faccia a Palazzo Chigi