Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:01
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Eletto il primo sindaco leghista in Sardegna. Ma era l’unico candidato e ha preso 444 voti

Immagine di copertina

Illorai primo sindaco Lega Sardegna | A Illorai, piccolo paese sardo in provincia di Sassari, le elezioni comunali di domenica 16 giugno 2019 sono state vinte dalla Lega. Tittino Sebastiano Cau ha vinto, guadagnando 444 voti. Ma era l’unico candidato.

Cau si è presentato con la lista civica “Fermiamo lo spopolamento”.

Lo stesso Salvini si è congratulato con il neo primo cittadino:

Illorai, nell’entroterra sardo, era uno dei nove paesi al voto in cui era presente una sola lista in corsa.

A Cau, è bastato raggiungere il quorum per diventare il primo sindaco leghista di un comune della Sardegna. Il paese conta 833 abitanti.

Anche Eugenio Zoffili, coordinatore della Lega in Sardegna e deputato, si è congratulato con Tittino Cau.

“È una grande soddisfazione per il nostro movimento, Illorai è un paese simbolo della nostra azione politica tra la gente in Sardegna: dai 2000 abitanti degli anni 50, ora purtroppo ridotti a 850 residenti, festeggiamo il nostro primo sindaco leghista, Tittino Cau, meccanico e agricoltore”, ha scritto Zoffili.

“Da Illorai con il nostro nuovo sindaco parte il progetto della Lega contro lo spopolamento dell’ Isola, con iniziative concrete che sottoporremo a tutti i sindaci sardi, al nostro Governatore Solinas e al Governo di Roma”, ha proseguito.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Quirinale, il passo indietro di Berlusconi: “Draghi resti al governo fino a fine legislatura”
Politica / Quanto guadagna il presidente della Repubblica italiana? Lo stipendio
Politica / La corsa al riarmo dell’Italia: col ministro Guerini boom di spese militari
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Quirinale, il passo indietro di Berlusconi: “Draghi resti al governo fino a fine legislatura”
Politica / Quanto guadagna il presidente della Repubblica italiana? Lo stipendio
Politica / La corsa al riarmo dell’Italia: col ministro Guerini boom di spese militari
Politica / Al Csm non badano a spese: i costi crescono malgrado la crisi
Politica / Quirinale, Silvio Berlusconi rinuncia al Colle: Forza Italia e Fratelli d'Italia contrari all'elezione di Draghi
Politica / Zanda a TPI: “L’erede di Mattarella non può essere Berlusconi. Serve un presidente che guardi al futuro”
Politica / Renzi: “Non vi preoccupante, entro venerdì avremo un nuovo presidente della Repubblica”
Politica / Quirinale, Salvini: “Il centrodestra farà proposte di alto livello. Non faccio nomi”
Cronaca / Bollette, il governo valuta nuove misure per contrastare i rincari record: oggi cabina di regia e consiglio dei ministri
Politica / Quirinale, il vice di Conte a TPI: “Pronti a votare con il centrodestra, serve un candidato che unisca”