Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:13
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Armi pesanti all’Ucraina? No, grazie: così il rifiuto di Conte mette a rischio la tenuta del governo

Immagine di copertina

Guerra in Ucraina, l’Italia pronta all’invio di armi pesanti: no del M5S

L’Italia si appresta a inviare armi pesanti all’Ucraina per far fronte alla guerra con la Russia, ma deve fare i conti con il no del Movimento 5 Stelle, che rischia anche di spaccare il fronte progressista con il Pd, mettendo a rischio anche la tenuta del governo.

Nelle prossime ore il governo metterà a punto un secondo decreto per inviare gli stessi armamenti spediti finora in Ucraina, ma si lavora già a un terzo decreto che dovrebbe alzare il livello degli aiuti militari con l’invio a Kiev di cingolati e artiglieria pesante.

Su questo fronte, però, il governo deve fare i conti con i mal di pancia del M5S che ha già espresso la sua contrarietà attraverso le parole del leader del partito, Giuseppe Conte.

“Abbiamo chiesto a Draghi e Guerini di venire a riferire in Parlamento, affinché ci sia condivisione di questo indirizzo politico – ha dichiarato Conte – Il M5S si oppone all’invio di aiuti militari e a controffensive che esulino dal perimetro del legittimo esercizio del diritto di difesa, di cui all’articolo 51 della Carta dell’Onu, da parte dell’Ucraina”.

Dichiarazioni che hanno irritato gli alleati del Pd con il responsabile della sicurezza del partito, Enrico Borghi, che ha dichiarato: “Non c’è alcuna variazione di scenario”.

“È importante proseguire nel solco sin qui seguito, nel rispetto della volontà del Parlamento e sulla base degli indirizzi espressi da Draghi” ha aggiunto Borghi.

Ti potrebbe interessare
Politica / Esclusivo TPI: Verdi e Sinistra Italiana pronti a fondersi in un nuovo partito
Politica / Sicilia, sempre più concreta l’ipotesi primarie Pd-M5S-Sinistra: sarebbe la prima volta
Politica / Stipendio raddoppiato all’amico di Brunetta
Ti potrebbe interessare
Politica / Esclusivo TPI: Verdi e Sinistra Italiana pronti a fondersi in un nuovo partito
Politica / Sicilia, sempre più concreta l’ipotesi primarie Pd-M5S-Sinistra: sarebbe la prima volta
Politica / Stipendio raddoppiato all’amico di Brunetta
Politica / Draghi: “Oltre 1.200 le morti sul lavoro nel 2021, c’è ancora molto da fare”
Politica / Mattarella revoca “per indegnità” la nomina di Cavaliere al premier russo Mishustin
Politica / Processo Ruby Ter, Berlusconi: “Accanimento giudiziario e politico, vogliono fermarmi”
Politica / Ciriaco De Mita: le cause della morte dell’ex premier e segretario della Dc
Politica / È morto Ciriaco De Mita: l’ex premier e segretario della Dc aveva 94 anni
Politica / Processo Ruby ter: il pm di Milano chiede di condannare a 6 anni Silvio Berlusconi
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”