Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:06
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Il premier Conte nega lo scontro: “Nessun diverbio, nessuna rissa”

Immagine di copertina

GOVERNO NEWS – Le prime pagine di tutti i principali quotidiani italiani raccontano oggi delle tensioni tra Movimento 5 Stelle e Lega e degli scontri su singoli provvedimenti all’esame del governo in queste settimane. Ma il premier Giuseppe Conte, il notaio dell’accordo tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio, nega che ci siano particolari difficoltà.

Governo news | Conte nega lo scontro M5S-Lega

“Nessuna crisi, nessun diverbio, ieri abbiamo affrontato i temi all’ordine del giorno e ci siamo aggiornati. Nessuna rissa come ho letto, nulla di tutto questo”, ha detto il presidente del Consiglio ai giornalisti lasciando il Festival dello Sviluppo Sostenibile a proposito del Consiglio dei ministri di ieri sera.

Le news sul governo del 21 maggio

Oggi Conte ha anche parlato dell’intenzione di “istituire a Palazzo Chigi la Cabina di regia ‘Benessere Italia’, allo scopo di coordinare le politiche di tutti i ministeri nel segno del benessere dei cittadini”. Il capo del governo ha precisato che il “decreto volto ad istituire la Cabina a palazzo Chigi è già stato improntato”.

Tra le attività di studio della Cabina ci sono anche lo “sviluppo sostenibile, la crescita economica equilibrata, un’economia fortemente competitiva che mira alla piena occupazione e al progresso sociale, un livello elevato di tutela dell’ambiente.

Ma nel decreto sono sono contenuti anche “importanti riferimenti alla lotta all’esclusione sociale, alle discriminazioni e alla solidarietà fra generazioni”, ha detto Conte.

Tutte le news sul governo

Governo news | Conte: “Previsioni incoraggianti” del governo

Sulla situazione economica, poi, Conte, ha definito “incoraggianti” le previsioni. “Siamo consapevoli – sono state le sue parole – dei rischi provenienti dal quadro internazionale, ma le previsioni realizzate dal Ministero dell’Economia e delle Finanze circa l’impatto delle nostre misure sul benessere dei cittadini sono assolutamente incoraggianti”.

“Nell’allegato al Documento di Economia e Finanza sugli indicatori di benessere equo e sostenibile viene stimato che, dal 2019 al 2022, le nostre misure espansive faranno registrare un aumento del reddito medio disponibile pro capite di 1.541 euro annui, pari all’8,6%”.

E infine: “Per continuare a progredire sulla strada del progetto europeo è essenziale che tutti i cittadini europei possano percepire concretamente i benefici dell’appartenenza all’Unione. Se in troppi vengono lasciati indietro, rischia di venir meno la fiducia del popolo nelle istituzioni nazionali e internazionali. È un pericolo per la tenuta stessa del patto sociale che ci unisce, all’interno dei Paesi e tra gli Stati membri”.

Ti potrebbe interessare
Politica / Recovery: l’Ue promuove l’Italia (ma non a pieni voti)
Politica / Migranti, incontro Draghi-Merkel: "Sì al rinnovo dell'accordo con la Turchia"
Politica / Mattarella ammonisce Draghi sui licenziamenti: con lo sblocco si rischia la “bomba sociale”
Ti potrebbe interessare
Politica / Recovery: l’Ue promuove l’Italia (ma non a pieni voti)
Politica / Migranti, incontro Draghi-Merkel: "Sì al rinnovo dell'accordo con la Turchia"
Politica / Mattarella ammonisce Draghi sui licenziamenti: con lo sblocco si rischia la “bomba sociale”
Politica / A Roma vince Gualtieri. Lepore sconfigge Conti di Italia Viva a Bologna
Cronaca / Omicidio Desirée Mariottini, Salvini contro gli imputati: “Criminali che meritano la galera”
Politica / Primarie centrosinistra Roma e Bologna oggi: candidati, come si vota, seggi
Politica / Antonio Di Pietro torna in campo con l’Italia dei Valori. E pensa anche a Roma
Opinioni / Il più grande spettacolo dopo il Big Bang. Sui vaccini cambiano idea ogni giorno e non si capisce nulla
Politica / Il Financial Times lo critica e Draghi corre ai ripari: la figuraccia italiana sul mix di vaccini
Opinioni / Calenda, Renzi e la vile tattica degli attacchi (personali) a Bettini